.:i bento:.

bento

Il bento usato il URARA SAKURA YELLOW, gli acessori sono: un rice mold per fare il fiore di riso, dei cutter per ritagliare le carote e il tacchino a forma di sakura e di fiore, un egg mold a forma di onigiri per fare l'uovo, un cupcake giallo e la scatolina di Hello Kitty per contenere la salsa.
COSA C'E' DENTRO ?
Il fiore di riso contiene una umeboshi, poi ci sono 4 nugget di pollo inframmezzati da fiorellini di tacchino, edamame e fiorellini di carota.
Nel ripiano sotto, un uovo a forma di onigiri e vari dolcetti colorati, caramelline jello fruit e smarties

About bento:

Il bento, o o-bento, si riferisce a un pasto completo per una persona impacchettato in una scatola cos da poterlo portare fuori casa, preparato in genere per l ufficio ma si usa anche da portare a party, pic nic e cene speciali tipo ultimo dell'anno, confezionato in una scatola preziosa e pi grande.

Il bento generalmente composto da una porzione di riso o pasta, proteine (carne, pesce, tofu) e contorni che possono essere di verdure normali o sottaceto o cotte in tante maniere.

Esistono molti tipi di bento, quello tradizionale usato nella antichit di legno fatto a mano, di bamb o di strati di legni preziosi, per le occasioni spaciali si usavano e ci sono ancora, bento di lacche preziose o anche in ceramica con tanti livelli.

La maggiorparte dei bento in commercio oggi, sono di plastica colorati e si trovano in tante fantasie e anche a forma di personaggi tipo Hello Kitty, Picachu, My Melody e tanti altri, sono dotati di compartimenti fissi o removibili o anche vaschette interne removibili che consentono ad esempio di impacchettarci cibi semi liquidi come budini o paste o risi all'onda.

Da sempre in Giappone il bento come ogni cosa considerato una forma di arte, ci sono infatti molti siti dove si vedono bento incredibili con disegni o fiori stupendi che a vederli ci si chiede come sono stati fatti.

Esistono libri che insegnano come preparare ad esempio bento per bambini componendo personaggi coi vari cibi e presentandoli nel modo pi allegro o buffo possibile. Le mamme in Giappone spendono molto tempo la mattina nel confezionarli per se, i loro bambini e i loro mariti, spesso facendo a gara tra di loro per vedere chi produce il pi carino, appetitoso e genuino.

La cultura moderna giapponese oggi impostata verso cose il pi possibile compatte ed esteticamente belle, ricordatevi che in Giappone l estetica per ogni cosa molto importante, specialmente nel cibo e naturalmente nel campo dei bento esiste una variet di fantasie, forme e accessori quali food liners, wiener e cookie cutters, egg molds, food picks e altre cose simpatiche e per noi a volte decisamente strane.

Per rendersene conto basta solo dare un occhiata a qualcuno dei bento blog in giro per il Giappone per rendersene conto.

Comporre un bento esteticamente carino non facile come sembra, serve allenamento, qualche buona guida, fantasia e un gran senso del estetica e magari anche un veloce studio dello stile giapponese pu aiutare.

Io cerco di fare del mio meglio ma certo il mio tempo piuttosto limitato e tra casa, lavoro e famiglia mi devo arrangiare a preparare degli alimenti in modo da averli a disposizione quando mi servono anche se a dire la verit non sempre riesco ad organizzarmi, anche perch preferisco utilizzare alimenti surgelati piuttosto che non cucinare io stessa ma ci sono tante cose che adoro fare e preparare in modo da averle sempre pronte quando mi servono.

Quando ho iniziato non lo sapevo ma c una differenza abissale tra il non avere gli attrezzi necessari e possederli, le creazioni dei bento avendo cutters e vari altri attrezzi curiosi migliorano moltissimo. In commercio poi esistono ormai dappertutto, negozi di cibi asiatici che vendono alimenti surgelati giapponesi o anche coreani (che spesso sono molto simili se non uguali, diciture a parte) e anche cibi gi pronti liofilizzati cosicch preparare un bento diventa abbastanza facile, sempre che usiate la vostra fantasia.

Se non vi mai capitato di preparare un bento, dovreste provare ^^

Secondo un detto giapponese, se mangiate un bento preparato e donatovi da una persona che ha del affetto per voi, i suoi sentimenti e pensieri vi vengono trasmessi attraverso il cibo. Sembra strano ma provate a fare un bento in occasioni diverse, una giornata piovosa o una giornata di sole, in un momento in cui siete molto felici e un altro momento in cui volete solo distrarvi con un lavoretto manuale, noterete delle differenze abissali ^^ In ogni caso una cosa sicuramente carina preparare un pasto vario, colorato e allegro per una persona a cui tenete o per il vostro fidanzato o marito, gli trasmetterete amore e tenerezza nel modo pi simpatico, non siete d accordo ?

BENTO E ACCESSORI

Un bento box di norma studiato per contenere cibo per una sola persona, (tranne le diverse altre occasioni o le feste) ed strutturato in scomparti e ripiani che possono essere due, tre, quattro o in alcuni casi anche cinque piani, per contenere riso, pasta e okazu (contorni dove come contorno si intende tutto quello che non riso).

Alcuni contenitori reggono bene il microonde e la lavastoviglie ma la maggior parte, specie quelli a forma di personaggio o con i coperchi dipinti o a disegni stampati si prestano poco a maltrattamenti di acque bollenti e detersivi di lavastoviglie e onde di fornetti. Sono fatti di tanti materiali che spaziano dal alluminio alla plastica, ricordatevi per di non mettere mai nel microonde un bento in alluminio !!!

Se non avete la classica scatolina giapponese, potete anche provvisoriamente impacchettare il vostro bento (pranzo) in normali tupperware, basta solo sistemare il cibo nel modo pi carino possibile tenendo conto dei colori e della consistenza dei cibi e anche, perch no, della stagione.

Parte della mia ormai vastissima collezione la potete vedere nell'apposita sezione.

Avere diversi bento di forme e colori differenti, utile per potere impacchettare tipi diversi di cibo a seconda del umore e della giornata o del tipo o della consistenza ^^

Il mio ultimo acquisto stato un juubako (il tipico bento che in Giappone usano per impacchettare un pasto completo per due persone per le feste di fine anno) a tre piani nero col coperchio decorati a motivi dorati che ho usato per impacchettare e portare dai miei genitori, parte del pranzo di Natale, e un hangetsu bento , una scatolina a forma di mezza luna davvero curiosa e dotato di vaschetta interna removibile^^

Indietro