Archive for bento artistici

MELODY BENTO

Ecco un bentino veloce che mi mangerò davanti alla tv (stasera danno La Maschera di Zorro) fatto sullo stile di quello di Ichigogeisha.
Il bentino usato è un box di alluminio ovale di MyMelody simile a quello che potete trovare al negozio. La foto vi dà un idea di quanto può contenere questo bentino, sembra piccino ma se opportunamente riempito può calmare un buchetto nel pancino ma certo questa è solo una prima versione ^^
 

MELODY BENTO ^^
(si raccomanda sempre per chi è nuovo ai bento, di leggersi tutto quello che li riguarda alla sezione apposita prima di comprarne uno onde non rimanere delusi)
 

A destra un onigiri farcito di umeboshi e decorato con una buffa faccina di nori, a fianco due spiedini di edamame e davanti alla stellina ci sono tre fiorellini di wiener col pistillo di edamame ^^
Al centro tre pomodorini riempiono gli spazi, vicino ci sono due nugget decorati da un pic a forma di coniglietto e davanti un ovetto travestito da totoro che vi sorride con una buffa faccina di nori  ^^

particolare della foto vista da vicino ^^

BUONA SERATA ^^  

No comment »

Mayu bento ^^

Girellavo su Flickr prima di nanne e mi sono imbattuta per caso i alcune foto fantastiche, coloratissime e gustose…naturalmente sto parlando di bento ma questi sono cosi belli e colorati che sembrano gioielli, sono di una ragazza che si chiama Mayu e vive a Osaka, non ho capito bene se i bento li fa sempre sua mamma o se li fa anche lei a volte ma mi piacciono un mondo ^^
Se volete vedere le sue foto di bento cliccate sul suo album su Flickr e se invece volete vedere le sue foto per conoscerla meglio clikkate qui, vedrete la sua famiglia ^^
Ed eccone un paio che mi piacciono un mondo ^^

受験用弁当その2 by Mayu ^^

Theese fotos belongs to a japanese girl whose name is Mayu, she lives in Osaka, Japan and her mum everyday is preparing for her and the little brother Kota, theese kawaii bento lunches, so lucky girls she is ^^
Mayuちゃん、あなたのお弁当はとてもすばらしいですね!とてもかわいい^^

soboro bento by Mayu

Comments (2) »

SPRING POOH ^^

Anche oggi ho voluto pasticciare un pò in cucina e visto che c’era il sole ho pensato che si poteva fare un bento primaverile copiando un idea che ho visto in giro ed ecco il risultato.
Il bentino usato per oggi è un semplice contenitore coniglioso a un solo livello ma largo abbastanza per metterci le figurine ^^

winnie pooh sorride felice alla primavera che arriva, un caldo sole scalda lui e i primi insettini che svolazzano tra i fiori ^^

Il riso fresco prepararto in antiicipo, è stato usato per tenere fermo un pò tutto ^^
Nel angolo in alto un mazzetto di wiener tulips circondato da un baran floreale sta ben fermo nel angolino, sotto la imponente figura di Winnie Pooh sorride felice alla primavera che arriva ^^
Degli alberi di broccolo ospitano una farfalla e una coccinella e vicino a loro una piccola apuccia svolazza felice. Per completare il tutto un sole fiore di uovo sodo campeggia nel angolo in alto a destra circondato da farfalline multicolore ^^

NOTE
WINNIE POOH
il Pooh è ritagliato del formaggio edammer, la faccina è stata dipinta conuno stuzzicadente pucciato nel edible gel nero e rosa e la sua maglietta sempre ritagliata nel formaggio è dipinta di un rosso brillante sempre col edible gel
INSETTINI VARI
tutte le farfalle sono dipinte ma il corpo nero è ritagliato della nori e applicato sopra cosi come l’ape e le macchie della coccinella

BUONA GIORNATA A TUTTI ^^

Comments (5) »

FACE BENTO

ciao a tutti ^^
sono qui a casa e mi annoio un pò, mi sono accorta che da una settimana già non pubblico bento per cui visto che ieri me ne è arrivato uno nuovo regalo di un amica dagli Stati Uniti, un Blueleaf Bento, enorme con bacchette da 18cm ho pensato che vista la giornata soleggiata di oggi si poteva anche usare ^^
Detto fatto, che ne dite ?

face bento ^^

In alto ci sono due ongiri tondi, le faccine sono fatte di nori e le guancette rosa sono di wiener (ritagliate bucherellando un wiener con una grossa cannuccia di mcdonalds e attaccate con un punto di mayo) il cappellino non si vede bene ma è un grosso fiore di mortadella che purtroppo si è arricciato, tenuto fermo da un pic colorato.
A fianco ci sono i soliti quattro nuggets decorati da una farfallina di edamer, sotto, una scatolina gialal a forma di elefantino contiene la mayo, tre fiorellini di wiener (non molto riusciti a dire il vero), mezzo uovo sodo tagliato a fiore e nel canestrino a fianco due shuumai decorati da uno svolazzo di farfalline.
In mezzo tra shuumai e gli onigiri, uno steccato di kamaboko rosso (una fortunata sorpresa trovata a chinatown, ne avevo presi tre panetti LOL) e un pò nascosta, al centro del bento un mini cup di siicone rosa contiene una umeboshi intera ^^

BUONA GIORNATA A TUTTI ^^

Comments (2) »

FIRST YEAR BENTO

Ciao e tutti e BUON ANNO ^^
a casa nostra diciamo “shinnen akemashite omedetou” e lo scriviamo così:
新年明けましておめでとう!(しんねん あけまして おめでとう)
Ecco un bento semplicissimo ma decorato che si può fare in fretta e mangiare dappertutto anche se volete farlo da portarvi in ufficio ^^
Per farlo ci ho messo mezz’oretta e ho untilizzato il ripiano superiore di un grosso 3 TIER FAMILY BENTO perchè avevo bisogno di spazio per il disegnino augurale ^^
 

1st YEAR BENTO ^^
 

A destra su un letto di riso nero (fatto con una busta di riso già pronto da scaldare nel microonde un paio di minuti) ho messo una scritta benaugurale fatta di sottilette cheddar (il colore è lievemente aranciato rispetto alle sottilette normali) e a due figure di calici di champagne sopra le quali con del glitter giallo edibile luccicante ho simulato le bollicine frizzanti ^^
Una riga di puchi tomato dividono dal resto, una riga di uovo scrambled e di fagiolini bolliti qialche minuto e passati in padella con mascarpone e olio di sesamo (sono venuti cremosi e buonissimi)

BUON ANNO A TUTTI ^^
新年明けましておめでとう!
(しんねん あけまして おめでとう)
shinnen akemashite omedetou ^^
 

ecco la parte riso nel particolare ^^

No comment »

babbo natale bento

Ragazze, come sapete nel mese di dicembre cioè adesso, è attivo il concorso Natalizio con in palio uno del bento set di Natale.
La prima foto che mi è arrivata e che potete ammirare anche al forum è questa… ho l’impressione che se non vi date da fare vincerà lei, non ho mai visto un bentino cosi ben fatto, è articissimo. L’autrice è Marilena ^^

BABBO NATALE by MARILENA

No comment »

luckysundae …

Girando su Flickr ho trovato una ragazza che secondo me fa dei bento fantastici (è giapponese !) e si chiama luckysundae.
Eccone un paio che adoro e come sempre suo stile, coloratissimi e fantasiosi. Mi domando da dove prenda ispirazione e quando li faccia, io anche con tutta la calma del mondo la mattina non avrei tempo per farli cosi belli ^^

kimono girl bento by luckysundaemushroom bento by luckysundae

che ne dite ? se volete vedere le altre sue fotine bentose cliccate sul suo album e visto che siamo in tema natalizio guardate cosa ho scovato tra le sue foto LOL

snowman bento by luckysundae2nd snowman bento by luckysundae

Qui sotto vedete un altra variante dei sui omini di neve e a destra una bimba con i guanti per una allegra giornata invernale fuori ^^

ecco un altra versione dei suo omini di neve ^^winter greetings by luckysundae

Qui sotto invece una coppia…. reale ^^
Re e Regina degli onigiri rappresentati del modo più carino che si possa immaginare di fare con del cibo ^^

il re e la regina degli onigiri ^^

love and peace bento by lukysundae ^^

Comments (2) »

daniele bento ^^

Ecco un bentino davvero fantastico di un ragazzo, nuovo bentofan che si è unito a noi bentomatti ^^

Daniele bento ^^

Ciao
mi chiamo Daniele, un universitario 24 enne romano che segue il tuo sito da quest’estate ma che fino ad oggi non si era palesato e si limitava a rubare ispirazione e consigli
Non ho molto tempo, tra lezione universitarie, lavoro, e lezione di cinese. Mangio spesso fuori ma i miei bento di questi mesi sono stati dei bento prettamente “mangerecci”, buoni ma non da foto…solo di domenica posso sbizzarrirmi…tra ricette particolari e qualche bentino più elaborato (anche se poi me lo mangio a casa …e da un paio di settimane ho anche la macchinetta digitale per fotografare *__*
Da notare il furoshiki verde con decorazione karakusa…quanto di più tradizionalmente nippo ci sia!

Allora, come puoi vedere nella foto c’ è solo un piano, nell’altro avevo messo la salsina al curry.
Nell’altro piano (che non essendo “artistico” non c’è nell’immagine spedita, in caso, se vuoi, vedo se rimedio la foto ) c’era una base fatta con un pezzettino di petto di pollo al curry. (Su una padella calda con un po’ d’olio e trito di cipolla e carota, ho rosolato il pollo tagliato a pezzetti precedentemente infarinato, appena cotto ho aggiunto latte e curry e ho fatto ridurre, viene una cremina giallastra, non male).
Nel piano inferiore (che è in foto) ho messo il riso, l’ho prima fatto bollire aggiungendo all’acqua un cucchiaino di colorante per dolci blu (è insapore ma fa un bell’effetto), poi ho terminato la cottura del riso a vapore.
Il piccolo p-chan l’ho realizzato tagliando una sagoma di alga nori, su questa ho posizionato gli occhi di sottiletta (la pupilla è un ritaglietto di alga che ho poggiato con uno stuzzicadenti).
Il fazzoletto l’ho reso con un ritaglio di frittata (fatta con un uovo, sale pepe ed un po’ di latte).
I piedini ed il naso del maialotto sono dei pezzetti molto piccoli di wurstel, due foglie di prezzemolo in basso per decorare, e pezzettini di pomodori stile petali di sakura sul cielo di riso.

Cheers! ^^

Daniele

Comments (3) »

pikkopots bento

Ho trovato una ragazza che vive alle Hawaii che fa dei bento bellissimi pur avendo una collezione limitata ^^
Ecco un paio di foto che adoro, un paio di buffe faccine e un bentino di kitty chan, piccolo, semplice e gustoso, ideale se non si ha tanta fame ma si vuole qualcosa di carino per pranzo ed è anche veloce da preparare ^^

buffe faccine ^^HELLO KITTY BENTO DI PIKKOPOTS ^^

Io ho un bento da un sacco di tempo e che ancora nonho avuto occasione di usare dei Muppets, Pikkopots ha usato i personaggi per decorare il suo bento, guardate ^^

PIKKOPOTS MUPPET BENTO ^^

uno strano uccellino ...

Se volete vedere le sue foto su Flickr cliccate qui e se invece volete vedere il suo bellissimo blog date un occhiata a ADVENTURES ON BENTOMAKING ^^

altre buffe faccine ...stelline ...

E visto che siamo vicini a Natale, che ne dite di una semplicissima idea per un bento leggero come questo ? potete “riempire” gli abeti natalizi con quello che vi piace e le verdure daranno un tocco fresco e leggero se state mangiando troppo ^^

XMAS BENTO by pikkopots

Comments (3) »

HAPPY HALLOWEEN !!!

BUON HALLOWEEN GENTE !!!^^
 

Non potevo mancare anche oggi con un bentuccio a tema, ci ho lavorato di notte anche se non è un capolavoro ma tagliare i pezzi e comporre e decidere i cibi mi ha preso molto tempo in più ho decorato la casa mentre Sanpei dormiva e ho finito tardissimo ^^
E voi ? avete decorato casa ? e avete preparato il calderone di dolcetti nel caso passassero dei bambini ?
trick or treat, gimme something good to eat
Il bentino utilizzato oggi è un normalissimo bento nero ovale, il Black Oval Bento, primo bento comprato per la festa di Halloween esattamente l’anno scorso ^^ 

HALLOWBENTO 31 OTTOBRE ^^
 

Il piano sopra è stato riservato ad….un quadro ^^
su un letto di riso arancione una luna di daikon decorata da un pipistrello, illumina una casa stregata (di daikon anch’essa e dipinta di nero con gli icing colour come la luna), il terreno è fatto da baccelli di edamame.
Al piano sotto invece ho messo un ovetto vestito da onigiri, che ha rubato i colori a una zucca, scatolina arancione con salsa bbq, palline di carne, un cartoccio di edamame e porcellino viola con salsa per gli edamame. 

BUON HALLOWEEN GENTE !!!^^
 

BUON HALLOWEEN A TUTTIIIIII !!!

Comments (2) »

giulia hallowbento ^^

Ci scrive Giulia e ci manda la sua fotina per il bentino di Halloween, io lo trovo molto carino, voi che ne dite ?
 

Yurippe, ecco il mio bento per il concorso.
Contiene: Riso a scacchi(scacchi neri fatti col sesamo nero) con  ketchup, jack di sottiletta e zucca in agrodolce decorata con sesamo nero.
Nel secondo piano: frittata ripiena di riso a forma di zucca,  cavolfiori e ketchup nella vaschetta. Nel side-dish: una merendina pan di stelle divisa in due, quadratini di wafer e una zucca di zucchero, tutto condito con confetti colorati.
Grazie,
Giulia
.
 

giulia hallowbento 

Comments (5) »

gothlin hallowbento ^^

Ciao Gothlin, certo che mi ricordo di te, tu sei quella ragazza che ha customizzato un tupperware trasformandolo in un carinissimo doraemonbento ^^ me lo ricordo bene e ho anche un paio di foto dei tuoi bentini ^^
E’ simpaticissimo questo bentino di halloween che hai fatto, una buona idea ^
Una curiosità, non è che potresti darci la tua ricetta del riso e zucca ??? a me piace un sacco ma non ricordo come farlo eper il giorno di halloween mi piacerebbe mangiarlo e magari anche perkè no… metterlo nel mio bentino LOL ^^ io l’anno scorso avevo fatto del normale riso bianco e lo avevo colorato di arancio ma certo il riso alla zucca è parecchio meglio ^^
Mi piacciono un mondo i tuoi fantasmini-palloncino, hanno un aria tenerissima, mi piace motlo questo bento ^^

gothlin bento versione halloween

Ciao yurippe!
sono Gotlin
non so se ti ricordi di me, ti ho mandato una volta una foto di un bento che avevo fatto.
Seguo sempre il tuo sito anche se non mi faccio sentire! Purtroppo ho davvero poco tempo per il computer! Però ho letto del concorso e ci ho provato anch’io.
Ti dico com’è fatto: ho usato un normale tupperware, però ha il tappo arancio anche se non si vede.
Ho messo sul fondo riso con la zucca,che oltre ad essere tipica di halloween è anche un ortaggio molto coltivato qui da noi, perciò non potevo non metterlo!
Sopra a fare da sfondo un bel po’ di alga nori e più in alto ancora un hamburger di merluzzo impanato con decorazione con alga nori e insalata per renderlo una zucca, dei fantasmini tagliati a mano dal formaggio (sempre con decorazioni in alga nori),della carotine per dare un po’ di ulteriore arancione, e due foglioline di rucola per aggiungere del verde.
Ecco tutto.
Questa volta non è ricco di molti ingredienti, ma sono stata male poco tempo fa e preferivo non esagerare ^_^”
I tuoi bento sono sempre più belli. si vede proprio che ci metti passione^_^
Ora ti saluto…e incorcio le dita^_^
Ciao!

No comment »

arte…

Ogni volta che vado su Flickr e guardo i suo bento provo sempre un moto di invidia e sempre mi chiedo, ma quando li fa bento cosi ???

geisha bento

Per vedere il resto delle foto di Sakurako Kitsa cliccate qui e guardate i suoi capolavori su Flickr ^^

Comments (3) »

pazzi x gli ekiben

Sapete, a volte nei momenti meno indicati, Sampei mi apre il pc e si mette a fare ricerche delle cose più strane e pericolose….sapete all’una di stanotte cosa diavolo poteva aver trovato ??? cose che naturalmente mi faranno perdere il sonno ecco !!!
LOL giudicate voi ! si è messo a farmi vedere gli ekiben !!! si ma, non normali ekiben, quelli bellissimi che in verità là in Giappone sono normalissimi bento che si comprano nelle stazioni, tra i tanti tipi che potete trovare in paglia intrecciata, in legno, ceramica, plastica e altri materiali in tutte le forme possibili (li ho visti perfino a forma di castello giapponese !!!) mi ha pescato una marea di immagini di bento di… di… di HALLO KITTY !!!!!!!!!!!!!!!!
Vi ricordo che tutti i bento di questo post non si trovano nei negozi ma solo nelle stazioni dei treni sparse per tutto il Giappone ^^
Detto fatto !
Immaginate di viaggiare in aereo o in treno in Giappone, di avere fame e di arrivare ad esempio all’areoporto…
se andate a Tokyo, Narita potrete trovare un baracchino che vende cibo impacchettato da portare via in aereo con voi tipo questo incartato in una scatola tutta vezzosa (clikka sul link per vederla):
 

 

hello kittyhello kittyhello kitty bento
 

Il bentino di Hello Kitty costa 1200 yen e si compone di:
inarizushi a forma di hello kitty, uova e mais, broccoli, carote, gamberetti fritti e spaghetti, carote a forma di stella, crocchette, arancia, caramelle e mini jelly ^^
inclusa c’è una forchetta a forma di hello kitty ^^
Se invece andate alla stazione dei treni di Sendai a nord del Giappone oppure a Okayama potrete trovare un bento decisamente speciale e il bello è che è di plastica e quindi dopo averlo mangiato potrete lavare il contenitore e tenervelo riutilizzandolo all’infinito, una Kitty vestita con un kimono a fiori rosa e obi azzurro e dentro il kamaboko è a forma di Kitty !!! 

Date un occhiata allo specialissimo bento di Sendai….non vi sembra un visetto familiare ?  

 

ekiben sendai kittyquesto è quello ke ci hanno messo dentro, cioò che potrete mangiare comprandolo ^^  

 

Il menù è composto da riso hitomibole, gamberi, yakitori, shittake, takenoko, kamaboko di kitty chan ^^
Il costo di questo bentino per cui molti farebbero qualunque cosa è di 900 Yen pari a 5,50 euro che un fortunatissimo giapponese potrà spendere o un turista che avrà occasione di passare per la stazione di Sendai ^^  

Se invece di Sendai andate nella vicina Sapporo di Kitty ekiben ne trovate altri… e se cliccate sul link potete vedere anche l’altra versione, il bento è tondo come una palla di neve e la Kitty è vestita da sci visto che Sapporo è famosa proprio per i giochi invernali e uno speciale festival della neve ^^
Notate che questi bento sono fatti da persone normalissime per cui potete tranquillamente copiarli anche voi, guardate bene questo qui sotto, non è facilissimo da fare ? potreste farlo anche voi ^^
 

sapporo kitty ekiben
 

A Takarazuka invece trovate questo bento di Hello Kitty a forma di castagna ma decorato da una Kitty che sembra vestita come una damina ^^
Da notare che tutti questi bento pur essendo dotati di bollino originale Sanrio e pieni di cibo, costano dagli 800 ai 900 Yen che sono in euro circa 5,50 euro coi quali da McDonald si mangia appena un HappyMeal ^^
 

bento di Takarazuka ^^
 

Quante di voi hanno il piccolo Hello Kitty Ribbon ? è molto molto simile a questo, potete copiare l’idea e usare il vostro bento che si trova anche su internet senza andare in Giappone ma se avete la fortuna di esserci già, basta che andiate alla stazione di Odawara ^^
Notate nel canestrino la piccola Kiitti fatta di patata dolce ^^
Cliccate qui per vedere un altra variante dello stesso menù ^^
 


 

E che ne dite di quest’altro bento di Kitty ? persino le bacchettine rigorosamente di legno usa-e-getta sono confezionate in un pezzo di carta tutto decorato da disegnini di Kittychan, anche questo bentino lo trovate alla stazione di Odawara ^^
 

a fianco al bento aperto potete vedere la confezione di cartone in cui è rracchiuso e con cui ve lo danno ^^
 

E ora viene il bello….
Tra i tanti Kitty ekiben che guardavo stasera, ne ho trovato uno dall’aria vagamente familiare, mi ricordava qualcosa … 
trovato su internet da un venditore che non sapeva nemmeno cosa fosse ma che pensava fosse raro e che mi ha venduto per quattro dollari (io quando lo ho comprato non avevo la più pallida idea da dove venisse o che tipo di bento fosse) … eccolo qui, viene dal lontano Kyushu nord, dalla città di Kokura 小倉 ed è il MIO bento !!!!!!!! Se andate alla stazione dei treni di Kokura lo potete comprare anche voi ^^
Ho un ekiben e non lo sapevo !!! EVVIVAAAAAAA !!!
 

KITTY EKIBEN KOKURA BOX ^^ 
 

E che ne dite invece di una Hello Kitty - Daruma ? questo bento ha anche il kinchaku coordinato, lo trovate nella stazione di Takasaki ^^
 

hallo kitty daruma
 

Ancora non vi bastano le Kitty ? mmm, beh ce ne sono altre, basta soltanto girare le stazioni dei treni a zonzo per il Giappone ma non sbavate troppo ^^ LOL
Questo bento qui sotto è un ekiben di Okayama, ha pure la forkettina di plastica coordinata rosa lucente vagamente trasparente e decorata da Kitty stessa, già solo la forchettina mi fa impazzire (sul coperchio la scritta in hiragana di traverso azzurro luccicante si legge HALLO KITTY) e notate per favore a sinistra vicino al elsa della katana il bollino blu originale Sanrio ^^
 

ekiben di Kitty della città di Okayama ^^
 

Se dovessi mettervi le foto di tutte le Kitty che abbiamo trovato non mi basterebbe l’intero blog ma solo immaginatevene una e sicuramente esiste ve lo assicuro ^^
Ma la Hello Kitty non è l’unico bento che potete trovare se girate le stazioni, questo qui sotto ad esempio è un gomoku bento kokeshi no furusato, cioè un bento dal viso di bambola kokeshi con cinque gusti ^^
Date un occhiata qui sotto:
 

questo bento ha anche il coperchio ^^ed ecco cosa contiene ^^
 

Il menù di questo bento è composto da: pollo, funghi shiitake, gobo, uova, kamaboko a forma di sakura flower, hotate (capesante).
Anche questo bento costa meno di mille Yen, davvero pazzesco ^^

A Tottori (vicino Hiroshima) potete trovare invece un bento a forma di coniglietto con dentro un menu goloso perfino per un bambino ^^

tottori no ekiben

ma cosa sarà ?おいしいですよ!

Sempre a Tottori vendono anche questo bento a forma di granchio e ripieno di carne di granchio, molto prelibato ^^
Lo potete vedere meglio a questo link assieme ad altri ekiben ^^

山陰鳥取かにめし
crab ekiben

山陰鳥取かにめし

Se volete vedere altri ekiben un pò più normali nel senso che non sono in scatole di Kitty chan basta che clikkiate sul link ^^
Non vedo l’ora di volare in Giappone il prossimo marzo, sono curiosa da tutto quello che troverò …..

Comments (10) »

DISNEY BENTO ^^

Oggi a Milano il tempo è bruttissimo e fa parecchio freddo per cui noi ci siamo tappati in casa davanti alla tv sotto a un caldo plaid ^^
Stamattina pioveva fortissimo e poi invece di migliorare si è alzato un vento fortissimo ! che fare ? beh siamo rimasti in casa a vedere film, preparare torte e fare due bentini speciali specialissimi….
eccoli qui ^^

TIGRO bento per Sanpei ^^

il primo bento è di Sampei ^^
nel angolo in alto a sinistra di sono delle fave, nel angolo in alto a destra invece ci sono degli asparagi cotti con miso e spolverati di sesamo, negli angoli in basso ci sono due wiener e nel mezzo della carne trita cotta con olio di soia e spezie.
Per condire la carne trita abbiamo usato una salsa giapponese che si chiama ponzu ポン酢 e che ho messo dentro una piccola soy bottle a forma di Winnie Pooh ^^
Tigro è un onigiri, le orecchie, il mento e gli occhi sono fatti di frittata di uova, il naso è di sottiletta dipinto di rosa con gli icing colours e i dettagli sono di alga nori ^^
(il bento usato per Sanpei è un normale tupperware koreano della serie Lock & Lock)

WINNIE POOH bento x me ^^Il secondo bento è per me ^^
Winnie Pooh è un grosso onigiri (come pure le due orecchie) ripieno di katsuobushi fatto di normale riso bianco, per farlo diventare giallo in origine la ricetta prevedeva che fosse riso cotto con il giallo d’uovo ma io lo ho dovuto cucinare bianco per cui per ingiallirlo ho pensato di ricoprirlo con glitter gialli in fiocchi luccicanti ^^
Occhi, naso e bocca sono fatti di alga konbu.
Attorno a Pooh ci sono delle fave per riempire e non farlo muovere, sopra c’è una specie di rosa fatta di puchi tomato, due wiener e in un canestrino nel angolo in alto a destra in un canestrino, gli asparagi con miso e sesamo.
(il bento usato qui è il livello inferiore e più grande del Q-Lia Clover)

BUONE VACANZE A TUTTI ^^

Comments (3) »

PIRATES BENTO

In onore del uscita del film sui Pirati dei Caraibi ho deciso di fare un tentativo di bento a tema e naturalmente ho usato un bento scuro ^^
Guardando in giro per avere qualke idea su che tipo di pirates bento fare, ho trovato questi tre che potete vedere qui ^^

io me la batto ^^Pirates of the Carribean ^^

Ed ecco il mio bentuccio ^^
Confesso che non sapevo bene cosa fare tranne le solite cose, cosi ho pensato che andava tutto coordinato, per la salsa ho usato un sauce cup a forma di baule del tesoro ma invece dei dobloni contiene maionese, e per i cupcakes che zuccherosi e pucciosi non vanno bene ho pensato di usare quelli in alluminio ^^

pirates bento ^^

Al piano di sotto, quello più capiente ho messo un ovetto a forma di pesce naturalmente e per renderlo caraibico lo ho dipinto con gli icing colours di tinte sgargianti ^^
Il treasure chest contiene appunto maionese, a sinistra c’è unagi (anguilla) ed edamame, (esiste un isola che si chiama anguilla e poi i pirati mangiavano pesce secco non palline ikea LOL ^^) il dolcetto è un daifuku ma decorato con un teschio di alga nori ^^ (va be…sa di pesce !) LOL
Al piano di sopra invece ho messo riso ma lo ho decorato con edamame che vagamente possono ricordare le spade dei pirati e naturalmente la bandiera pirata fatta di nori ritagliata ^^

BUONA GIORNATA A TUTTI ^^

galeoni, avventure...

Questo bellissimo galeone non è dei pirati ma della Marina Italiana, è una nave scuola e a volte lo si può vedere alla fonda nelle acque davanti Venezia ^^

la HMS VICTORY, definita l'abbazia di Westminster della marina Reale», la nave ammiraglia dove Lord Nelson trovò la morte, riposa oggi nel bacino n. 2 a Portsmouth

Questo invece è lo specchio di poppa decoratissimo del galeone Neptune, una nave del 17 secolo ^^

il Neptune ^^

L’OLANDESE VOLANTE
l'OLANDESE VOLANTE L’Olandese pronunciò il terribile giuramento/ e gridò, tra il fragore della tempesta: / Sfido la potenza divina ad alterare/ la mia decisa rotta e risoluta destinazione/ e il Nemico Infernale non avrà potere d’impaurirmi / dovessi anche viaggiare sino al Giorno del Giudizio.
Glencairn Beach, Africa del Sud, marzo 1939.

Circa sessanta persone vedono spuntare dalla foschia un veliero con tutte le vele gonfie nonostante non tiri un filo di vento. L’imbarcazione procede diritta verso le sabbie di Strandfontein, poi, proprio quando sembra che debba incagliarsi su delle rocce, si dissolve nell’aria. Si tratta di uno dei più famosi avvistamenti della nave fantasma capitanata da Hendrick Van der Decken, personaggio di dubbia fama al servizio di una compagnia commerciale, che salpò da Amsterdam nel 1680 e fece vela verso la colonia di Batavia, ma non giunse mai a destinazione. Nei pressi del Capo di Buona Speranza una violenta tempesta provocò dei danni al timone e la spedizione subì un primo rallentamento. Van der Decken tentò più volte, nei giorni e nei mesi successivi, di doppiare il Capo, ma bufere di venti provenienti da nord-est respingevano l’imbarcazione. Secondo la leggenda, Satana approfittò dello stato di rabbia e di frustrazione del capitano, comparendogli in sogno e suggerendogli di sfidare Dio a impedirgli di proseguire il viaggio.
Van der Decken pronunciò il giuramento alle forze infernali e la maledizione si abbatté, immediata, su di lui, condannandolo a vagare errante per i mari sino alla fine dei tempi. Il più famoso testimone delle sue apparizioni, nel corso dei secoli, è stato un ragazzino sedicenne, guardiamarina della nave Inconstant, che l’11 luglio 1881 si trovava nelle acque australiane. Il ragazzo sarebbe un giorno stato incoronato con il nome di Giorgio V. Ad altri membri dell’equipaggio il futuro non avrebbe riservato altrettanta fortuna, però: nel giorno dell’avvistamento un marinaio precipitò dall’albero e alcuni mesi più tardi morì, in circostanze non chiarite, anche l’ammiraglio della flotta. L’ultimo avvistamento è del settembre 1942, a Città del Capo. Il vascello fantasma attraversò la baia sotto gli occhi increduli dei turisti, per poi scomparire dietro Robben Island

DAVY JONES
DAVY JONESQuando un uomo muore in mare, quando precipita nelle profondità là dove nessuno potrà mai dargli sepoltura, allora quell’uomo è Davy Jones’ locker.
Davy Jones è uno spirito delle acque, che tiene prigionieri i marinai (o le loro anime) sul fondo dell’oceano. Si dice possa apparire prima delle tempeste, degli uragani o dei naufragi  fra il sartiame dei velieri, in varie forme, e proporre ai marinai un patto di sangue. Può apparire anche a chi non riesce a reggere la vita del mare, per noia o scoramento. O almeno così lo descrive Tobias Smollett, nel suo The Adventures of  Peregrine Pickle del 1751.
Nessuno sa la vera origine di questa espressione marinaresca, diffusa fra le genti di lingua inglese.
L’interpretazione più semplice riguarda un pirata che aveva l’abitudine di gettare i nemici catturati fuoribordo. Ma non esistono documenti a prova di questa tesi.
La versione più colorita lo vuole pirata maledetto sul fondo dell’oceano, così attaccato al suo tesoro da essere costretto a rimanere lì, coperto di reti e di alghe, per l’eternità. Può accaparrarsi tutto ciò che cade sul fondo del mare.
Qualcuno dice che tutto ha avuto origine in un pub di Londra, dove pare avessero l’abitudine di drogare gli avventori più poveri per chiuderli nei barili di birra sul retro del locale. Venivano poi arruolati a forza sulle navi con cui i proprietari del pub erano in affari.
E poi c’è la figura biblica del Jonah, molto di moda fra i filibustieri. Jonah è un marinaio che, racconta la Bibbia, compì un atto così malvagio da meritarsi una punizione diretta di Dio.
Fu condannato a essere sfortunato, e a portare sfortuna a tutti quelli che gli stavano intorno. Alla fine fu gettato fuori bordo.
Di certo, di fronte a qualche difficoltà, capitava che le superstizioni a bordo potessero finire per incolpare una persona in particolare, un Jonah appunto. Ma potrebbero anche essere nate leggende sul ritorno dal fondo degli oceani diel biblico antieroe, spirito assetato di vendetta per la sua fine miserevole.

I FUOCHI DI SANT’ELMO
i fuochi di sant'elmo, sono quegli spruzzini che vedete alla fine degli alberi con le vele ^^Quando l’aria è ionizzata a causa di un temporale, e c’è un forte campo elettrico, gli ioni presenti nell’aria possono fare da polo positivo per scariche a elettro-luminescenza, dove il secondo polo sono gli oggetti presenti in mare.
Il risultato è una sorta di plasma, che si verifica dove il campo elettrico è più forte, cioè sugli oggetti acuminati, per via di un concetto scientifico chiamato effetto punta. Visivamente è un bagliore blu e bianco, ramificato (simile alle scariche fra le piastre di un condensatore), che si sprigiona appunto dalle strutture più acuminate, come gli alberi delle navi, ma anche le corna del bestiame.
Il fenomeno prende il nome di Fuoco di sant’Elmo. Dato che è abbastanza comune, è inutile dire che quasi fino ai giorni nostri i marinai li hanno sempre interpretati come manifestazioni sovrannaturali. Forse proprio per il fatto che si verifica così spesso, è più o meno ovunque considerato un portafortuna. Nell’Adriatico e in Francia si chiama Fuoco di san Nicola.
Il nome deriva da Erasmo da Formia, detto sant’Elmo, santo patrono dei marinai. Secondo la leggenda, sant’Elmo morì in mare cadendo fra le acque durante una tempesta. Prima di andarsene, giurò che sarebbe tornato se la nave fosse stata destinata a salvarsi. Da allora la sua apparizione è un buon auspicio per tutti i naviganti, che appunto lo identificano con i famosi fuochi. Ne parla Cristoforo Colombo nei suoi diari.
 

Comments (24) »

poker bento !

Se c’è una persona a cui la bentite acuta sta facendo brutti scherzi, questa è sicuramente Marco LOL ^^
Guardate qui cosa ha combinato !
Ciao Mac, e gli ingredienti usati ? il segno quadri con cosa è colorato ? a fianco credo yogurt e marmellata (il cuore) e gli altri si capiscono ^^
———————-

Ciao!
Stamani ero libero, ed ho pensato di provare a fare un bento, per vedere se l’insolita situazione (in genere li faccio la sera/notte) produceva un insolito Bento!
Il discorso è un po’ intricato, lo so, anyway, ecco il risultato!

POKER BENTO ^^

Comments (7) »

sakura kumabento

ciao Sakura ^^
molto carino anche questo bento, state diventando tutte troppo brave ^^
simpatica l’idea dei due orsacchiotti, i colori sono perfetti e ben dosati e gli ingredienti ottimi, molto brava ^^
—————————- 
 

Yurippe-san…
questo è il risultato ( un po’ lascia a desiderare…nella mia immaginazione era tutto molto più bello e colorato) della mia prima applicazione artistica di ieri sera.
L’ho soprannominato kuma in love per via dei due protagonisti anche se è venuto un po’ diverso dal previsto dveo dire che si è rivelato sorprendentemente appetitoso ( non pensavo nemmeno io fosse così buono.
Prometto che prossimamente migliorerò!
Nel ripiano superiore: Insalata mista di verdure crude e cotte con “stellata” di cetrioli e carotine, cup di silicone con dadini di dolcissimo ananas ( e i due paperi che guardano curiosi cosa avviene sotto ^_^)
Nel ripiano inferiore: Su di un letto di riso bianco si sono “innamorati” due piccoli orsetti di seitan che passeggiano su un prato fiorito di fagiolini  e riso rosso. I cuoricini testimoni del loro amore sono di bresaola e cotto.
Un profondo inchino
Tsubasa Sakura
 

kuma bento ^^ 

No comment »

mokuren seabento

ciao tata ^^
si tutto bene ci sono grandi notizie che troverai leggendo i post qui ^^
anche questo bento è stupendo (impazzisco per il contenitore, ma dove li trovi questi bentini strani ? ha il colroe del acqua dei tropici !) LOL
I rotolini sono fantastici, l’idea del pesce di formaggio idem, è fatto troppo bene (a sapere come colorarlo, dipingendolo sarebbe veuto fantastico) ^^
onigiri e disposizione idem, favoloso, molto giappo ^^
bravissima davvero ^^
—————————- 

Ciao tata!!
Come stai? va tutto bene?
Oggi finalmente ho trovato il tempo di cucinare qualcosina, ed ecco così il mio super velox bentino!
In tema marino…

stupendo questo bentino, mi fa impazzire la scatolina ^^

Lettino di insalatina con pomodorini e cetriolini  e due onigiri (uno con pomodoro e formaggio e l’altro con tonno e cipollina fresca).
Broccoli e cavoletti di Bruxelles, onde e pesciolino di formaggio, ancora pomodorini e due rotolini con tonno, senape e cetriolo.
Yogurt ai frutti di bosco a parte. Tutto mangiato, per fortuna…tra  una bella brezzettina fresca ^^
Un abbracciotto grande
Mokuren

ecco il bento set al completo, ditemi se non vi ricorsa l'acqua dei mari tropicali ^^

Comments (2) »

chiara kittybento

ciao Chiara ^^
ma certo ke lo posto, è bellissmo veramente, colori perfetti e abbinamenti perfetti e creativi, non ho parole ^^
———————-

Ciao, Yurippe!
La forzata immobilità (causa febbre) mi ha dato il tempo di provare e riprovare e allora eccoti il mio secondo bentino, questa volta moolto più articolato ma soprattutto ENORME (infatti mi è avanzato…)
Allora: l’Hello kitty black è fatta di riso venere, i dettagli sono in prosciutto cotto e il fiocco è di rapanelli tagliati.
Nel side dish (sempre di Hello kitty, sono una fanatica dell’abbinamento ci sono:
gambi di cipollotti tagliati a fiore e avvolti nel prosciutto cotto, un ovetto a forma di pesciolino con scaglie fatte di rapanello su un letto di mais e una ciliegia. Nella bottiglietta-carotina c’è un po’ di condimento per il mais. Che ne dici? Ti piace? Se vuoi, naturalmente, puoi postarlo sul blog, così magari anche qualcun altro mi dà un consiglio…
GRAZIE E CIAOOOO!!!

semplicemente stupendo, il pesciolino poi è un capolavoro e la scatolina rosa di Kitty mi fa impazzire ! fantastico poi il riso nero a forma di kittyna ^^
 

Comments (6) »

fungobento ^^

è stato postato in sordina dentro al forum di notte da un certo fantasmino ma è decisamente troppo bello per starsene li in un cantuccio per cui ve lo riposto qui…
questo si ke è un funghetto allucinogeno….. =^_^=
riconoscete chi è l’autore ? LOL

———————-

Il Sakura riempito con i poki avanzi della cena.
Contenuto: Seitan Korma e zucchine, e sotto..un fungo velenoso!
Buonanotte!

manita bento ^^

Comments (8) »

piggybento ^^

Se esiste un bento maialoso questo è ilpapà di tutti nel vero senso della parola ^^
Davvero molto bello Saku, non ho parole ! ^^
Questo bento verde Putifresh ce lo ho ankio, anzi ne ho due di due verdi diversi e mi piacciono un sacco ^^
Bravissima ^^
—————-

piggy bento ^^

Konnichiwa Yu chan! Ecco qui le foto del bento maialoso!
Oggi avevo voglia di preparare qualcosa di molto creativo  ed il risultato è quello che si vede! Ho usato il nuovo bento Putifresh.
Ho riempito il  ripiano più capiente con del sushi con tonno crudo e cetrioli, surimi e tamago, tonno sott’olio, nel mezzo spunta un pandino con salsa di soia apposta per sushi e sashimi!

particolare della vaschetta porcellosa ^^

Nel ripiano inferiore (il piano creativo^^) ho messo dei bacelli di edadame, dei rotoli di frittata, stelline di cetrioli e carote, due takoyaki maialosi, con nasino, orecchie ed occhi di wurstel, e straccetti di tonno cotti in padella, nella bottiglina rosa ho messo del succo di limone e olio per il tonno!
Mata ne
Sakurako!!^^

Comments (4) »

nidobento ^^

Ed ecco anche Cristy con un idea molto molto carina: un nido di piccini ^^
Bello avere un nonno che ti fa la pizza, io il nonno non lo ho più ma anche quando c’era non era bravo a cucinare però gli piaceva mangiare ^^ LOL
—————-

Ciao Yurippe!
Questa è la foto del bento di oggi, formato da un nido di spaghetti con tre ovetti di quaglia di cui uno schiuso ^^, due mini hamburger che volevano essere dei coniglietti che ho fatto con la formina per gli onigiri e una montagna di mini quadretti di pizza che ha fatto mio nonno, ciao e buona giornata!!
Christy84


No comment »

inarizushi…creativi ^^

I giapponesi insegnano che ogni cosa si può fare creativa anche quelle che non immaginereste mai, come questi ad esempio….vi piacciono gli inarizushi ma li vorreste pucciosi ? allora copiate questi ^^

baby inari....

Comments (3) »

こどもの日, Kodomo no hi

KOINOBORI FLAGQuesto giorno in Giappone è Festa Nazionale, il 5° giorno del 5° mese del anno durante la Golden Week, si festeggia l’allegria dei bambini e il rispetto verso di loro.
Originariamente veniva chiamato Tango no Sekku 端午の節句 che in origine era il Dragon Boat Festival. Sekku significa “festa stagionale” (adesso che ne sono 5 ufficiali in Giappone) Tango ha un doppio senso, Tan significa “primo” o “margine” e go sinifica “mezzogiorno” e guarda caso go 五 scritto con questo kanji, è il numero 5, il 5° giorno del 5° mese ^^
Dal inizio della storia nel calendario cinese, il 5° mese del anno era riservato alla purificazione e venivano fatti molto riti per madnare via gli spiriti cattivi. Non si sa bene di preciso quando inizio ad essere celabrato, si pensa durante il regno dell’Imperatrice Suiko (593-628 A.D.).
La carpa grande simboleggia il padre, la seconda la madre e la terza i bambini

In Giappone Tango no Sekku 端午の節句 fu assegnato il 5° giorno del 5° mese dopo il periodo Nara.
Questa festa è riservata ai maschietti, perkè la festa delle bambine è Hinamatsuri, la festa delel bambole che si festeggia il 3 marzo ^^
Il giorno prima di questa festa, le famiglie mettono fuori casa il koinobori, la bandiera fatta da tante carpe quandi sono i figli maschi in famiglia.

KODOMO NO HI BENTO ^^

Nel angolo in baso e in alto a sinistra dei rotolini di carne e verdure cotti nel miso (tipo sushi roll ma di carne), un ovetto a forma di fiore, insalatina fresca e due pomodorini, due maialini con salsa per l’insalata e soia per la carne e a destra sul riso la koinobori con i pesciolini fatti di formaggio e dipinti con gli icing colours ^^

BUONA GIORNATA A TUTTI ^^

Comments (5) »

pippi creative ^^

Ed ecco anche Pippi col suo bento creativo, un tulipano bellissimo e un galletto di riso ^^
—————- 

ciao yurippe!
Stasera sono a casetta da sola e siccome il pranzo è stato un pò pesantuccio mi sono preparata un piccolo bentino per cena…
Nn mi piace mangiare da sola e almeno fare questo bentino mi ha messo un pò di allegria…Purtroppo le foto sono un pò scadenti, avevo solo il cellulare a disposizione per scattarle e con la luce artificiale nn è il massimo…
In una ciotolina blu ho messo delle carote alla julienne a mò di pagliuzza e vi ho appoggiato un onigiri  (il mio primo esemplare e senza formina! sono orgogliosa) travestito da galletto con crestina e becco di pomodorino e occhi “verde oliva” …
Nell’ altro contenitore ho fatto un tulipano con petali di mela rossa, gambo di kiwi e sfondo di banana.
Spero che oggi ti sia potuta godere un pò di relax!
Salutoni
Vale-Pippi
 

tulipano ^^un onigiri uccellino ^^

Comments (4) »

MINI KITTY ^^

Sono a casa tranquilla, c’è il sole ma sono pigra oggi e non mi va di uscire cosi avendo un pò di tempo mi sono fatta un mini bento kittoso, non è riuscito benissimo, la kittyna si capisce ma non è come volevo…va beh… voi che ne dite ?
Il bento usato oggi è un bento piccino della serie Orange Dot con chiusura a click clack.

MINI KITTY BENTO ^^

Su un letto di riso bianco (che ho dovuto mettere nel bento e poi fare raffreddare se no caldo scioglieva tutto) ho appoggiato una fetta di formaggio ritagliata a forma di Kitty e colorata alla quale ho aggiunto altri due particolari in formaggio, la camicina che ho dipinto di vede e il fiocco rosso ^^
Occhietti, naso e baffi sono di nori. Il fiorellino che regge in mano è un sakura flower di carota e il gambo è di prezzemolo selvatico che cresce nei vasetti del balcone ^^
A fianco divisi da sushi grass gialla, due mini pomodorini, edamame, un ovetto di quaglia a forma di pulcino, e dei crackers a forma di sakura che ho trovato nel mio negozietto preferito giapponese ^^
La Kittyna verde contiene salsa kagome per insaporire il riso ^^

mini kitty

BUON 1 MAGGIO A TUTTI ^^
e adesso mi sparapanzerò sul divano finalmente a leggere uno dei miei tanti libri lasciati in sospeso per mancanza di tempo ! WOW ^^

Comments (3) »

SEABREEZE BENTO ^^

E vaBBè ^^ mentre preparavo la cena stasera da mangiare davanti al film mi è venuto il frizzo di unbentino e così eccovelo qua ^^
Il bento usato è uno di Pikachu di Sanpei ^^

sea breeze bento ^^

Su un letto di roso blu (il mare) c’è uan barca a vela con tanto di spinnaker (tutta di formaggio dipinta con gli icing colours)
A destra invece un bosco marino di broccoli dal quale sbuca un pic decorativo a forma di polipetto e due wienerpolipetti decorati sulla testa da pics marini a forma di pesce palla e stella marina ^^

BUONA SERATA A TUTTI ^^
il motogiro di oggi è andato benissimo, Sanpei si è rilassato e ha guidato un pò su e giù per il lago di Como peccato al ritorno che abbiamo beccato un pò di pioggia ^^

SANPEI ALLA COLMA DI SORMANO ^^YU CHAN DAVANTI AL TAVOLO DOVE E' SEDUTO SANPEI ^^

Comments (1) »

maky ed ebee

E riecco Maky con suo 4 bento (ma questa ragazza qui un bento brutto non lo fa mai ???) LOL ^^
—————-
Ciao Yu Yu! Questi giorni di vacanza me li stò passando in casa a lavorare…pensa te. Ma non voglio perdermi i piaceri della vita, appunto per questo mi sono improvvisata un bel pic-nic casalingo con questo bento nippo misto cinese
1: nel primo livello ho messo un biscottino della fortuna…(che ultimamente me ne serve tanta), delle fette di mela e dei salatini cinesi che non comprerò più perchè non sono questo granchè!
2: nel secondo livello invece ho messo dei rotoli di sushi che ho fatto con il poco che ho trovato nel frigorifero ovvero frittatina e surimi spalmati con un po’ di wasabi semplici ma divini…credo di non averli mai fatti così buoni!
Il tutto è accompagnato da un cracker cinese di riso glassato, il contrasto dolce e salato mi fa impazzire!

4 bento ^^ nippo cinese ^^

ed ecco aggiunto al ultimo appena arrivato, un bentino di Ebee
ma Ebeeeeee !!! è bellissimoooooooooooooo !!!
—————-
Ciao Yurippe
come è andato il giro sulla dragon?? ho visto le foto…io adoro le moto, ne vado proprio matta…e quando posso metto via qualche soldino sperando di poterla prendere un giorno…
Sono diversi giorni che non preparo un bento, sono sotto esami è rimango praticamente chiusa tutto il giorno in camera a studiare…ma domani me lo son preso di tutto riposo e dato che stasera avevo un bel pò di tempo mi sono cimentata in un bento che avevo visto tempo fa…
E’ tutto a base di riso e le orecchie e le zampine sono di riso coperto di nori…e sul pancino ho messo una stellina ritagliata da un formaggio rosso trovato al market…tutto intorno dei cerchietti di wiener…(dietro c’è della lattuga..)
Così è anche leggero che devo continuare la mia dietina ^^
E’ un pò bruttino…ma è la prima volta che provo a fare qualcosina di più complicato….l’ho sistemato dentro un contenitore d’alluminio…Buona notte…vista l’ora!!!
Ebee

PANDA BENTO ^^PANDA BENTO (particolare)

Comments (6) »

HERON BENTO ^^

In onore delle ragazze che hanno vinto per il mese di aprile, ho pensato di darmi anche io ai bento artistici e ne ho fatto uno del tutto particolare …

non è la manualità che mi manca ma la fantasia… ultimamente sono cosi stanca che sono brava solo a copiare ma la mia testa è un buco nero… va beh…
Per ora vi presento il Heron bento ^^

HERON BENTO, IN ONORE DELLE VINCITRICI DEL MESE DI APRILE ^^

Su di un letto di riso blu colorato con colorante vegetale, ho messo un sole (il giallo del uovo) e degli sterpi (i battintesta sono dei pocky al cioccolato, i gambi è pasta di segale a scopo puramente decorativo, e le foglie verdi è mamenori, ma in mancanza potete benissimo usare i mezzi baccelli di edamame, ci ho pensato solo dopo) ^^
L’airone è ritagliato nel formaggio, ha il becco dipinto di colorante vegetale “rosso natale” e l’occhio è una goccia di senape sormontata da un singolo semino nero di sesamo ^^
A fianco invece due polpettine ikea onnipresenti decorate da due pics a tartaruga e pesce (stanno negli acquitrini e sono il cipo degli aironi) una bottiglina a forma di coniglietto che contiene la ketchup (non si sa mai se nelle vicinanze abitano dei coniglietti ma può essere) degli edamame e un fiore di wiener (fatto usando due pezzi e legati insieme da un pic di legno)

BUONA GIORNATA A TUTTI ^^

Comments (19) »