Archive for L'Angolo di Sanpei80

sukiyaki

Il sukiyaki (giapponese: 鋤焼 o più comunemente すき焼き; sukiyaki) è un piatto della cucina giapponese nello stile nabemono (”alla pentola”).
Consiste di sottili fettine di manzo, tofu, ito konnyaku (una specie di spaghetti), negi (cipolletta), cavolo cinese, e funghi enoki tra gli altri ingredienti.
Generalmente viene preparato nei giorni più freddi dell’anno ed è un piatto comune per le feste di capodanno (bonenkai).
Gli ingredienti sono lentamente bolliti in una bassa pentola di ferro, in una miscela di salsa di soia, zucchero e mirin.
Prima di essere mangiati vengono immersi in una piccola ciotola di uova sbattute.
Come per altri piatti nabemono ogni regione giapponese ha una maniera preferita di cucinare il sukiyaki. Per esempoio la salsa di soia, zucchero e mirin sono premiscelati nella regione del Kantō, mentre nel Kansai è consuetudine miscelare gli ingredienti al tavolo.
Sukiyaki, o semplicemente “suki” è anche il nome di un tipo di pasto consumato in altre regioni dell’Asia

ecco il sukiyaki, praticamente la versione giapponese della nostra fonduta ^^

Ed eccovi dunque una ricetta per potervelo gustare, per 4 persone ^^
ITADAKIMASU !

INGREDIENTI
600 g di controfiletto di manzo tagliato a fettine sottili
2 cucchiai di sakè
200 g di noodle secchi
450 g di funghi enokitake
20 g di lardo di manzo
10 cipollotti tagliati in 4 parti
2 cipolle tagliate in 8 fette
4 uova
300 g di crescione lavato e tagliato a metà
250 g di tofu tagliato in 12 cubetti
1 cucchiaio di zucchero semolato
5 cucchiai di brodo dashi
5 cucchiai di salsa shoyu
1,2 dl di mirin

PREPARAZIONE
Cospargete la carne con 1 cucchiaio di sakè e fate riposare 30 minuti. Sbollentate i noodle per 2 minuti, scolateli e tagliateli in pezzi lunghi 5 cm. Per preparare la salsa mescolate in un tegamino il dashi, la salsa shoyu, il mirin, 1 cucchiaio di sakè, lo zucchero e cuocete finché quast’ultimo si sarà sciolto.
Mettete su un vassoio le cipolle, i cipollotti, il crescione, i funghi, i noodle e il tofu e portate in tavola.
Sbattete 4 uova in 4 ciotoline e portatele in tavola. Riscaldate sul tavolo un tegame con fornelletto portatile e scioglietevi il lardo. Unite i cipollotti e le cipolle e saltate per 2 minuti. Versate nel tegame 1/4 della salsa preparata.
Quando la salsa comincia a bollire, versate nel tegame 1/4 del crescione, dei funghi, del tofu e dei noodle, lasciandoli separati e tenendo uno spazio per la carne. Cuocete una fettina di carne alla volta.
Dopo circa 15 minuti di cottura, ogni commensale prenderà una porzione di carne e verdure e la immergerà nell’uovo sbattuto. Unite via via nl tegame il resto delle salsa, delle verdure, dei noodle e del tofu finché gli ingredienti finiranno.

Comments (4) »

bentoarmadio

A poca distanza da quando ho iniziato, la mia bento collezione è cresciuta, talmente tanto da cambiarle varie volte di posto lungo il cammino, eh si che pensavo come tante di voi che sicuro non mi sarei fermata a un solo bento ma non avrei mai superato la quindicina più o meno e invece ho continuato a superare il loro numero sempre più velocemente fino a che hanno preso la rincorsa e un pomeriggio al sopraggiungere del nuovo arrivato, (LOL) sono per cosi dire “esplosi” nel piccolo spazio che vedete nella foto qui sotto, insomma, non sapevo dove mettere il nuovo venuto e le avevo provate tutte ma più compatti di cosi non potevo fare e le rice cooker sotto stanno benissimo dove sono perchè è il posto più comodo dove prenderle velocemente al mattino. 

まだお弁当がすくなかったとき ecco dove tenevo i miei bentini quando erano ancora pochi...

Il mio primo vero bentino arrivato dal Giappone fu un Ochaken e stava con quelli che sono diventati i suoi futuri fratellini per un pò di tempo, vicino ai fornelli assieme ai piatti, poi sono aumentati e ho dovuto vuotare e riorganizzare due interi pensili dove avevo messo le rice cooker ma poi sono cresciuti ancora e ho comprato un primo bento armadio alto con due antine a vetri e un cassetto per metterci i kinchaku ma adesso sta di nuovo scoppiando per cui ho cambiato di nuovo e ho preso un bentoarmadio finale che ho inserito a fianco degli altri mobili della cucina.

bentoarmadio chiuso, dai pensili a uno spazio tutto per loro ^^ちょっと多くなって。。。 eccolo aperto, non era ancora strapieno anzi sembrava quasi vuotino ma gli spazi si sono colmati in un baleno ^^

Questo nuovo bentoarmadio è dello stesso stile del resto della cucina, in betulla, alto quanto la credenza che gli sta a fianco ma invece dei vetri, visto che si trova dietro al porta, lui, ha le ante in legno, è alto due metri e ha quattro ripiani.
Era largo 80 cm e profondo 37 ma non ci stava nello spazio che mi era rimasto e io non volevo mettere un mobile più piccolo sacrificando dello spazio di cui invece ho bisogno, volevo sfruttare tutto lo spazio possibile perchè anche solo una striscia larga 15 cm e alta due metri può contenere un sacco di bento box, per cui ho preso un mobile alto di dimensioni standard (struttura Faktum 80×37x219) e lo ho riadattato come serve a me portandolo smontato a un self service di taglio su misura e facendolo ridurre.
Adesso è largo solamente 72cm e profondo 32cm, ho dovuto comprare una marea di staffettine (4 per ogni ripiano più sopra e sotto del mobile) e di viti che userò sabato per tenerlo insieme così avrò l’armadio che volevo fin dal inizio quando ho comprato al cucina.
Potrò sistemare i bento grandi al livello più basso e forse ricavare anche uno spazio per i bento di Sampei se no li metterò nel primo bentoarmadio a vetri (che sta di fronte) che avevo riservato per i miei cosi staranno larghi e quando Sampei ne avrà bisogno li avrà tutti bene sott’occhio ^^

Ecco il nuovo bentoarmadio, di fianco c’è la mia cristalliera e il frigorifero.
Ancora non è terminato, manca il pannello per chiuderlo dietro assieme alle antine davanti e come vedete anche un ripiano in basso ma già dentro c’è tutta la mia collezione di bento che in modo molto pericoloso sembra più piccina di prima …

お弁当いっぱいいっぱい。。。vista la sua posizione non si riesce a fare foto migliore, il bentoarmadio sta dietro la porta ^^

Questo è una foto dei primi tre ripiani, l’ultimo in basso è riservato a juubako e altri bento ingombranti e sopra dove al momento manca il ripiano ci saranno i side dis e i bento mini che al momento ancora sono nel vecchio bentoarmadio di sempre ^^
Al primo spazio in alto ho messo i bento japanese style, quelli particolari e gli onigiri bento,
Al secondo ripiano ci sono i bentini a un piano solo per la maggiorparte a click clack
Al terzo ripiano tutti i miei bento medi di tutte le stagioni
Al quarto che non si vede ma lo vedete nella foto grande sopra, ci sono i diecut bento (quelli a forma di personaggio) e altri a due piani speciali
Al quinto ripiano (che al momento non c’è) ci sono tutti i sidedish e bento micro
Al sesto ripiano sul fondo invece, ci sono juubako (il grande usato natale scorso e uno più piccolo) bento di grandi dimensioni e in genere quelli che non uso tutti i giorni ^^

i primi 3 ripiani: i bento particolari e japanese style e onigiri, i bentini a un piano e i bento medi ^^

BEN ARRIVATO BENTOARMADIO ^^

Comments (9) »

BIG MAN BENTO

Oggi avevo una gran fame e cosi ho pensato di usare un bento grandissimo ^^
Questo bento arriva a contenere 1380 cc di cibo, usando entrambi i contenitori ma anche usandone solo uno arriva comunque a parecchio di più di un intero bento medio, lo vedete dalla foto, ogni cibo che ho messo ne ha un terzo in più ^^
Il suo nome è BIG MAN BENTO ed è un bento a due piani da uomo del mio amore con chiusura a click clack, bacchette incorporate da 18cm in un alloggio sul coperchio di mezzo, ha due vaschette che da vuoto vanno una dentro l’altra e un divisorio removibile ^^
 

BIG MAN BENTO ^^
 

A sinistra ho messo quasi 150 gr di riso bollito decorato da sesamo nero, poi ci sono ben 6 nugget che ho poi decorato con maionese (senza mayo non mi piacciono LOL) un babybel alle olive, verdure: insalata di carote, gobo e sesamo bianco, (li ho fatti bollire con acqua e salsa di soia e poi scolati e strizzati e conditi con sesamo) edamame e tre cherry tomato, vicino c’è una bottiglina verde che contiene salsa ponzu per condire l’insalata ^^
 

ecco un altra foto del bentone di oggi ^^
 

Questo quantitativo è ottimo per un ragazzo che mal si adatta alla quantità di un bento medio come ad esempio un bento della collezione Urara da 550 cc, si può usare in due persone un livello ciascuno o per una persona entrambi i livelli, anche può essere un idea portarlo a un pic nic, insomma è cosi grande che è molto molto vesatile (le sue misure sono 13cm di larghezza, 18 di lunghezza e 8 cm di altezza)
 

BUON FINE SETTIMANA A TUTTI ^^ 

Comments (8) »

KATSUDON BENTO

Oggi mi andava di nuovo di usare il Chinese DoraBento Set perchè ha un bel colore ed è grande e visto che avevo fame lo ho riempito ben bene ^^
Ecco come mi è venuto oggi :
 

CHINESE DORABENTO
 

Nel bento ho messo sopra a un letto di riso e ceci condito con sale e pepe, una cotoletta di pollo e spinaci, a fianco un misto vitaminico di broccoli, cavolfiori, cavolini di bruxelles e cavoli verdi, la bottiglina contiene salsa di soia per condire il riso e a destra c’è un babybel alle olive e una pesca tagliata a fiore ^^
A parte nel side dish ho messo dello yogurt ai frutti di bosco ^^
 

Nel frattempo per la pausa di mezzogiorno, da casa, anche il mio amore si era composto un bento con gli stessi ingredienti e lo ha messo in un tupperware Lock & Lock più grande del mio bento, ed ecco come gli è venuto ^^
 

SANPEI BENTO
 

Sanpei in più ha messo un uovo sodo, tre patatine novelle, un pomodorino e le carotine, per il resto ci sono gli stessi cavolfiori, broccoli, katsudon con spinaci e riso con ceci ^^
 

BUONA GIORNATA A TUTTI ^^

Comments (1) »

BLACK BENTO

Oggi è una di quelle giornate dove nulla va dritto, mi sono svegliata tardi e sono arrivata tardi al lavoro, il tempo è un disastro, il motorone ha problemi con un faro … ufffff !!! per cui vista la luna storta l’unico bento che mi andava di usare è il grosso Pleasure Supply Bento da uomo del mio paciocchino ^^ che essendo grosso va bene per metterci tanti cibi e poi con le bacchette lunghe da 18cm incluse mi evita oggi che non ho la testa, di dover scegliere forchettine o bacchettine da metterci dentro ^^
 

oggi tanta frutta fresca ^^
 

Al piano sopra ho messo un pò di frutta fresca, (uva, ciliegie, un pezzo di cocco), e un ovetto sodo a forma di macchinina.
Al piano sotto invece c’è un grosso onigiri farcito con una umeboshi, insalata verde con carotine e quattro palline ikea. La scatolina verde contiene marmellata ikea di mirtilli rossi per le polpettine e il maialino invece contiene il solito dressing per l’insalata ^^
 

BUONA SERATA A TUTTI ^^

Comments (4) »

bentomaniacs

Ci scrivono IlCicali, Mitsuko e Cri e ci mandano descrizioni e fotine ^^
La prima è del Cicali, molto giappo, colorato, elegante e molto ben fatto direi ! ti meriti un 8 +

Il riso nelle tre diverse forme è accompagnato e farcito da cetriolo, frittata e seitan a fette, avvolto in alga nori, coperto da sesamo e cumino; le bottigliette contengono salsa di soia e wasabi da stemperarsi assieme nella vaschetta che le raccoglie. Nell’altra ci son pure due prugne e un biscotto, entrambi cinesi.
Credo di star pian piano migliorando

mi piace molto questo bento come è fatto ^^

Ho ricevuto anche una mail da Mitsuko, finalmente i suoi bento hehe ^^
Ci spiega:

Ciao Yurippe,
Finalmente ti mando qualche foto di bento.
Quello con una specie di smile è il mio primo bento e si vede anche. No comment.
Il secondo bento è, invece, quello più recente. Direi che c’è stata una lieve evoluzione stilistica. Contiene: involtino di carne a fettine, insalata mista, portasalsa pieno di condimento allo yogurt, un ovetto a forma di orsetto, fragole e caramelle gommose (sempre orsetti)
Mitsuko

 

primo bento ^^bento orsetto ^^ notate l'ovetto di Mitsuko che carino ^^

 
Ed ecco anche i bento di Cri, sono un tantino anemici ma carini ^^
E questo è quello che ci dice:

E’ ufficiale mi han preso per pazza…qui in ufficio mi hanno visto fare le foto al bento prima di mangiare…ho visto lo sguardo che pensava “poverina…” embè?? io sono orgogliona delle mie creazioni!! ^^
Ecco due bento, uno di qualche giorno fa (ma che non ho mandato per mancanza di mezzi tecnici): aveva dentro due perfettissimi onigiri fatti con il magico stampino (beato sia colui che li ha inventati), ripieni di formaggino pannoso e spolverati di peperoncino, tutto intorno pezzetti di cavolfiore. Nell’altro ripiano invece avevo messo una frittatina soffice soffice fatta con le zucchine e una marea di cavolfiore…il risultato ovviamente è stato un bento piuttosto anemico.
Il bento di oggi invece è un lampo-bento, insalata di avena, pomodorini e tonno al naturale (tanta voglia al lunedì mattina) e nel ripiano più basso ho messo un muffin (sono venuti malissimo, ho adattato la miscela 9 torte insieme allo yogurt..mattonelle è un nome più appropriato) tagliato in 4.
Un bacio a tutti!!
Cri

bento 1bento 2

Comments (23) »

SANPEI BENTO ^^

Oggi anche Sanpei si è prepararto un bento e ha deciso di farlo carino carino.
Ha scelto il Black Ninja Onigiri e si è preparato naturalmente tre grossi onigiri usando una delle mie formine per fare più in fretta ^^
Ecco qui le foto del bento e del particolare degli onigiri giganti ^^

SANPEI BENTO ^^

Nella foto sopra vedete il sotto del bento, Sanpei ci ha messo 4 pezzi di un rotolino di uovo e gamberi, un kiwi tagliato a fiore, un mandarino cinese tagliato a metà, una carotina tagliata a rosellina (che carinaaaaaaaaaaaa !) ^^ e la coroncina reale gialla è takuwan ^^
molto creativo non trovate ? è il mio amore ed è un cuoco ^^

tre onigiri ^^

Qui sopra invece ecco i tre onigiri, uno ai funghi, in mezzo con gamberini e il terzo nori e shiso furikake.
La foglia (Marco ti ricorda nulla ? ^^) è ritagliata da un pezzo di alga konbu ^^
La sera per cena, Sanpei si è sbizzarrito in una zuppa nipponica con verdure e carne di pollo e qualche ingrediente segreto che non ho capito, (quando il genio crea, la cucina è interdetta ai comuni mortali ^^), non abbiamo fatto le foto ma era molto buona però assieme alla zuppa ha creato qualche altra cosa, dei rollini speciali di uova e gambero e tre onigiri triangolari il tutto decorato da una “foglia” di konbu ^^

by Sanpei ^^

Comments (6) »

SANPEI SHOKUJI サンペイ食事

Oggi volevo creare un bento carino che avevo in mente da un pò ma invece mi è venuto malissimo; per fortuna che è tornato a casa Sanpei con una sorpresa e abbiamo mangiato insieme quello che vedete nelle foto qui sotto e che lui ha preparato ^^
Ultimamente è piuttosto preso e quando viene a casa è sempre uan sorpresa (non mi avvisa mai) ^^

TATAKI made by SANPEI ^^

TRIONFO DI FRUTTA made by SANPEI ^^

Nella prima foto Sanpei ha cucinato tataki secondo la sua speciale ricetta (diciamo scottato e passato nel sesamo), servito su un piattino giapponese e guarnito con una foglia di lattuga, semi di sesamo bianco e un cherry tomato. Il mucchiettino arancione è daikon mischiato a peperoncino e olio di sesamo ^^
Nella seconda foto invece, uno dei suoi speciali modi di servire la frutta (mi sta diventando creativo), mela, fette di arancia, fragole e kiwi ^^

Qui sotto invece il bento che avrebbe dovuto essere bellissimo e invece mi è venuto decisamete malissismo (lo detesto talmente che dal nervoso volevo buttare via tutto quanto)
Ho usato il conosciutissimo Urara Dragonfly Bento Box, che insieme ai suoi due fratelli gemelli Sakura e Usagi è il più venduto al mondo sia tra i ragazzi che tra le ragazze ^^

SEA BENTO ^^

I GRANKIETTI ^^

IL PESCE DI BARRIERA CORALLINA ^^

IL PESCE ONIGIRI ^^

Nella vaschetta superiore ho messo un onigiri di riso e sesamo nero, dei broccoli, uva verde mignon, cherry tomato, uan bottiglina di salsa di soia e limone (inventata da Sanpei ma devo dire notevole come sapore) e tre bei pezzettoni di tataki cucinati da Sanpei ^^ 
Nella vaschetta inferiore invece la forma a pesce è riservata al ovetto che dovrebeb essere un pesce della barrierea corallina egiziana (i colori sono quelli anche se non ci somiglia molto LOL :-3) ^^ una foglia di insalata che racchiude due granchiolini (wiener), cherry tomato e altra unav verde mignon ^^

BUONA SERATA ^^

Comments (7) »

RISO BIANCO ご飯 (Sanpei style)

INGREDIENTI
- 540 gr di Riso
- 590 cc di acqua

PREPARAZIONE
Mettete il riso con 1/3 di acqua in un contenitore e mescolatelo con le mani fino quando il riso diventa pesante e appiccicoso. Dopo di che il riso è pronto per essere sciacquato. Mettete acqua con rubinetto tutto aperto. Poi subito mettete sul colino e continuate a tenerlo sotto il rubinetto. E’ importante perche’ il riso contiene amido (il materiale colore bianco che avete lavato) che non è digeribile. Dopo 5 minuti l’acqua diventera’ tutta trasparente. E’ pronto da cuocere. Mettete il riso nella rice cooker e aspettate fino quando il vapore smette di uscire, a questo punto è pronto. 
In questo momento il riso è pronto da mangiare. Pero’ prima mescolatelo un po’ da sotto e da fianco a centro e cosi’ anche dopo potete mangiare il riso morbido e sofficie! (questo mescolare lo rende soffice)

 

Comments (6) »

ZUPPA DI MISO みそしる

Se volete potete anche guardare un video con commenti in inglese dove una signora giapponese nella sua cucina vi mostra passo passo come fare e cosa vi serve ^^ se volete vedere clikkate qui ^^

INGREDIENTI
- 560 cc di acqua
- 4 gr di polvere di dashi
- 36 gr di pasta di miso
- 3 gr di alga wakame
- 2 gr di negi

PREPARAZIONE
Mettete l’acqua e la polvere di dashi nella pentola e mettete su fuoco alto. Quando l’acqua diventa bollente, spegnete il fuoco e mettete la pasta di miso mescolando, se li avete con una coppia di hashi lunghi da cucina.
Poi mettete alga wakame e negi tagliata in pezzetini.

NOTA
Se volete mettere altre cose (per esempio, daikon, moyashi, gamberi, cipolla, ecc.) dovete mettere quando l’acqua e’ freddo con dashi. Poi quando l’acqua diventa bollente, dovete togliere la schiuma che si forma (Aku) perchè ha sapore amaro e rovinerebbe la preparazione.

No comment »

YAKIMESHI - FRIED RICE 焼き飯

INGREDIENTI
- 540 gr di riso bianco (usate il riso rimasto dal pasto precedente che così rimane un pò più asciutto)
- 2 uova
- 80 gr di carne tagliata in pezzetini (pollo, maiale, manzo, gamberi, ecc)
- 30 gr di funghi tagliata in pezzetini (funghi shitake, porcini, funghi misto sotto aceto, ecc.)
- 10 gr di cipolla tritatata in pezzettini (oppure potete usare cipollotti, spinaci, cavolo, carote tagliati a pezzetini sottili, ecc.)
- 1 cucchiaio di sake(potete sostituirlo con vino bianco, martini, champane rimasto,ecc.)
- 2 cucchiai di salsa di soia
- un pochino di sale e pepe
- 5 gr di burro (olio soia, di girasole, di mais, ecc)
- foglie di prezzemolo(per decorazione)

PREPARAZIONE
Mettete olio nella padella poi mettete su fuoco. Quando olio e’ diventato caldo, mettete le uova e fatele strappazzate aggiungendo un po’ di sale.
Poi mettete aparte le uova strappazate e comminciate a cuocere carne. Quando carne e’ cotta, mettete funghi e cipolle. Quando tutto è mezzo cotto, aggiungete il riso bianco e le uova strapazzate, mescolate bene e mettete un pochino di sale e pepe, mescolate ancora, mettete il sake per profumare, e mettete salsa di soia per sapore. Dovete assaggiare un attimo. Se manca qualcosa mettete un pochino di salsa di soia. 
Mettete nei piatti e mettete prezzemolo sopra. E’ pronto di mangiare!

No comment »

TAMAGOYAKI ALLA SAMPEI

INGREDIENTI
- 4 uova
- 70 cc di acqua
- 10 cc di sake
- 10 cc di mirin
- 5 cc di salsa di soia
- 4 cucchiaini di zucchero
- 1 cucchiaio da minestra di polvere per dashi

questo è il risultato degli sforzi culinari si Sanpei80 ^^ era buonissimo ! lo abbiamo mangiato in due giorni slurp !!!

PREPARAZIONE
Mescolare bene il composto senza le uova, in una casseruolina sul fuoco, farlo sobbollire qualche minuto poi spegnere il fuoco e farlo riposare e raffreddare.
Quando è freddo mescolarlo alle uova, intere complete di bianco e di tuorlo.
Prendere la padellina per tamagoyaki e cominciare a fare una frittatina sottile sottile.
Mettete un pochino del composto nella padellina e fatelo cuocere, quando è cotto spostatelo verso il fondo e aggiungete altro composto, quando anche questo strato è cotto fatelo scivolare sotto al primo pezzo e così via fino a finire tutto il composto.
Dovrebbe risultarvi un mattoncino di uovo rotolato che potrete tagliare e farne dei bocconcini o delel fettine da usare sul sushi ^^

Se volete un altra versione leggete anche qui ^^

ITADAKIMASU ^^ 

Comments (7) »

Sanpei80, l’Angolo dei Ragazzi

Salve a tutti ^^
Ho creato da poco l’angolo di Sanpei80 pensato apposta per … i maschietti che vogliono cimentarsi coi bento e che vogliono farli gradevoli da vedere senza per altro riempirli di tutte quelle cosine che usano le ragazze e che il più delle volte hanno poca fantasia o poco tempo per farli ^^

SAMPEI ^^In questa parte del blog verranno messe delle ricette apposta per voi, direttamente da Sanpei, cuoco giapponese presso un ristorante a Milano, che vi consiglierà come cucinarli, che prodotti usare, che tipo di bento è meglio per voi e altre cose.
Per trovare le vostre ricette vi basterà cliccare a fianco a destra nella colonna delle CATEGORIE sulle parole “L’Angolo di Sanpei80“, e per alre ricette potete tranquillamente cliccare gli altri link delle Categorie divisi per tipo di cibo e se volete i MENU’ cliccate sulla Categoria Menù dove troverete pasti completi visibili anche nelle mie versioni (il titolo delle mie versioni è lo stesso del titolo della ricetta) ^^ Ricordate di guardare alla sezione FOOD del NEGOZIO SU EBAY se vi serve qualche cibo speciale e se non ne trovate chiedeteci pure consiglio su che tipo di cibo si può usare in sostituzione e ricordate anche che in cucina è bello creare quindi date libero sfogo alla vostra fantasia !!!

ciao a tutti, sono Sampei, sono giapponese e vivo in Italia da quasi 5 anni.
come Sampei adoro pescare infatti sono molto bravo, quando ero in Giappone a casa mia andavo spesso con la mia canna e la mia attrezzatura nei ruscelli e al mare per pescare buoni pesci, adoro fare campeggio e cucinare. adesso insieme a Yurippe mi occupo di questo angolo per dare consigli a chi vuole fare i bento giapponesi ^^

IMPORTANTE !!!
Si sa che i maschietti mangiano di più delle ragazze, badate però che essendo il bento una cosa giapponese e risaputo che i giapponesi sono piccini, un bento da uomo non è gigantesco quanto dovrebbe essere per un italiano medio sempre affamato, per cui sappiate che il formato medio è il più comune; nel formato medio trovate parecchi bento unisex come ad esempio la serie URARA (il Sakura giallo, il Dragonfly blu e il Usagi rosso che qualcuno di voi ha già comprato e ci si è trovato bene) e bento più grandi che però per la maggiorparte sono neri con decorazioni scure o dorate molto classici ma che alcuni trovano un pò tristi tipo quelli qui sotto, date un occhiata ^^

anche questo è un ottimo bento da uomo e misura 15x12x2 cm, ha divisorio interno removibile e bacchette incorporate sotto al coperchio (SH)un altro esempio di bento maschile, 1 solo ripiano e divisorio interno removibile ^^ MISURE in cm: 16x12x4= molto grande ! (HNCHN21)

In caso potete usare dei tupperware della serie Lock & Lock che sono ottimi anche per cibi semiliquidi (Sanpei ne ha due della Lock and Lock per i giorni da “fame nera”), un altro bento che va bene è il tipo per onigiri dalla particolare forma triangolare, come ad esempio il Black Ninja. Sembra un bento piccolo e compatto ma in realtà sotto il coperchio stiva bene 3 grossi onigiri che essendo grossi e fatti di riso riempiono parecchio anche il ragazzo più affamato, in più c’è uno spazio supplementare sul fondo, per stivare altro cibo.

Tenete sempre d’occhio i Nuovi Arrivi Shop e gli Avvisi, il negozio (link del negozio lo trovate alla Homepage) e il blog, mensilmente ci saranno sempre tante novità per tutti e sempre se avete bisogno di consigli o volete chiedere qualche cosa basta che scriviate alla nostra mail: o_bento_net@yahoo.it

Lo Staff di O-BENTO.NET e Sanpei80

No comment »

Sanpei bento collection

Anche Sanpei di bento ne ha parecchi anche se non è neanche da mettere in competizione con la mia collezione ^^
Il primo bento che gli ho regalato è un bento da uomo nero largo e grande con divisorio interno removibile e bacchettine più lunghe del normale incluse.
Collegamento alla sua collezione su Flickr ^^

BLACK HAKOYA 2 TIER BENTO

HYPER CREW ONE TIER BENTO CON HASHI INCLUSI

Il secondo bento in realtà è un tupperware coreano, perchè quando è arrivato il primo bento lui ha detto che non gli sarebbe bastato e che mangiava di più cosi siamo andati in un negozio e abbiamo trovato un paio di contenitori della Lock & Lock uno dei quali più alto del altro e con vaschette interne removibili ^^
Per tenerli insieme io ho fatto un elastico nero che trasforma i due singoli contenitori in un bento davvero gigantesco ^^

I DUE CONTENITORI LOCK & LOCK

Sanpei ha inoltre uno dei due Oval bento del set di Halloween e un bento nero a due piani molto grande con bacchette incorporate, più tre bento di Pikachu uno dei quali a forma del personaggio e dotati di mold speciali nella confezione ^^

PIKACHU BENTO BLU CON VASCHETTE RIMOVIBILIIL SECONDO BENTO DEI POKEMON E' UN SET COMPRENSIVO DI DUE RICE MOLD ^^

QUANDO HO VISTO QUESTO NON HO RESISTITO A COMPRARGLIELO, E' TROPPO CARINO !!!E' DAVVERO PICCINO E AL MOMENTO NON LO ABBIAMO ANCORA USATO ^^

No comment »

YAKITORI - SPIEDINI DI POLLO

YAKITORI

DOSI PER 6 PERSONE
INGREDIENTI
- 750 gr. di cosce disossate di pollo
- 500 gr. di fegatini di pollo
- 6 porri novelli o cipollotti
- sale
- 1.5 dl. di sake
- 1.5 dl. di salsa di soia scura
- 5 dl. di salsa di soia chiara
- 5 dl. di mirin o di sherry
- 6 cucchiai di zucchero sansho o pepe bianco

PREPARAZIONE
spellare il pollo e tagliarlo in lunghe strisce sottili, oppure cubetti; dividere a metà i fegatini e scartare tessuti e tendini;
pulire i cipollotti e tagliarli a tocchetti di 2.5 cm, tagliare i fegatini a pezzetti;
infilare i tocchetti di pollo su spiedini, alternandoli con pezzi di cipollotti, posizionati trasversalmente.
Infilare i fegati su altri spiedini.
Mescolare in una pentola tutti gli ingradienti per la salsa yakitori, tranne il sansho, portare a ebollizione e togliere subito dal fuoco.
Lasciar raffreddare prima dell’uso.
Spennellare con la salsa yakitori e rimettere sul fuoco, terminare la cottura irrorando con la salsa. Grigliare gli spiedini sulla brace, girando spesso, finchè sono a metà cottura. Se volete è disponibile in internet un video che vi mostra come preprarli al meglio direttamente dalla signora Reiko Hashimoto ^^
Clicca qui per veder come fare gli Yakitori ^^

いただきます!

Comments (1) »