Archive for pesce 魚

TUNA TATAKI

ECCO UN ESEMPIO DI COME DOVREBBERO VENIRVI LE FETTINE ^^ 

INGREDIENTI
- calcolate una porzione a testa di circa 150 gr di tonno fresco che potete tagliare a tranci un po spessi (2/3 cm)
- salsa di soia
- olio di sesamo
- semi di sesamo 
 

PREPARAZIONE
Dovete marinare almeno 1 ora prima i tranci di pesce nella salsa di soia, poi la asciugate con la carta scottex e la ungete bene con l’olio di sesamo.
Cuocete i tranci in padella antiaderente per 2 minuti per lato girandolo delicatamente ma non cuocetelo tanto, solo scottato da entrambi i lati come se fosse uan fiorentina al sangue !
Si serve tagliato in diagonale tipo la nostra tagliata di carne con salsa di soia, filini di daikon, zenzero se volete e se è un piatto da servire nn come antipasto, guarnitelo col solito riso bianco cotto con metodo giapponese.

Comments (4) »

Herb-Steamed Swordfish

Per 4 porzioni

INGREDIENTI
- due belle fette di pesce spada
- sale e pepe nero fresco
- 3 cucchiai ciascuno di prezzemolo, tarragon, e il dill
- ciuffetti delle erbe di prima come decorazione

PREPARAZIONE

To assemble the sandwiches, butter both sides of each slice of bread.
Tagliate il pesce spada orizzontalmente come una tasca, metteteci sale e pepe al interno e aggiungeteci le erbe.
Salate e pepate anche fuori e poi avvolgeteli nella pellicola.
Cuocete a vapore coperti per 6 minuti fino a quando la carne è biancolina.
A questo punto togliete la pellicola e con un coltello ben affilato tagliate a striscioline di un centimetro di larghezza.
Guarnite coi ciuffetti di erbe restanti ^^

BUON APPETITO ^^

No comment »

VIDEO JUG: COME FARE…

Ho trovato in internet un sito con dei video bellissimi di cui vi metto qui tutti i link che vi possono servire ^^
C’è una signora giapponese che ha una scuola di cucina a Londra, si chiama Reiko Hashimoto, poi ci sono due cuochi giapponesi che lavorano in un ristorante e sono Narihito Matsunaga e Eiichi Kumagai ^^
I video sono in inglese, Reiko san non parla mai ma parla il narratore, e cosi pure Matsunaga san, mentre Kumagai san parla in giapponese e invece del narratore appaiono delle scritte tradotte in inglese, in ogni caso per ogni ricetta sotto al video è scritto in inglese tutto quando, gli ingredienti per primi e poi il come si fa ^^

Su Video Jug non ci sono solo ricette giapponesi ma anche italiane (le ho trovate sugli spaghetti LOL :-3) francesi, spagnole, africane…. tutte corredate di bellissimi video per mostrarvi come fare e darvi delle idee ^^

Ecco i link sulla parte giapponese e asiatica:

- come fare il egg fried rice
- come fare il thai green chiken curry
- come fare una colazione thai
- come fare la zuppa di miso
- come fare il riso per il sushi
- come fare i california roll uramaki
- come fare i cucumber maki
- come fare dei maki sushi speciali…
- come fare gli yakitori
- come fare il tempura di verdure
- come fare una insalata di pomodori e mango piccante

Comments (10) »

CHIKUWA TERIYAKI

INGREDIENTI
- mezzo bastoncino di yaki chikuwa
- 2 piccoli pezzi di satsuma age
- olio per friggere
- un cucchiaino e mezzo di salsa di soia
- mezzo cucchiaino ciascuno di mirin, zucchero e sake
- un terzo di tazza di acqua
- semi di sesamo neri a piacere

X I GAMBERI
- 2 gamberi pelati e sgusciati
- 2 okra (in italiano si chiama GOMBO) (se volete sapere meglio cosa sia lo OKRA cliccate qui, vi porterà in una pagina del blog dove lo spiego meglio)
- 30 grammi di funghi enoki
- un cucchiaio di sake
- un cucchiaio di olio per friggere
- sale
X GLI HANPEN
- mezzo hanpen
- salsa di soia
- alga nori
- il solito riso bianco per una persona

PREPARAZIONE
tagliate il chikuwa a fettine diagonalmente come si affetta il salame e il satsuma age a pezzetti, poi friggeteli in padella con olio e gli altri ingredienti ad eccezione del sesamo.
Fateli dorare bene mescolando e cuocete per 4 minuti circa, poi spruzzatelo di semi di sesamo neri

Adesso cuocete i due gamberi. Tagliateli in 3 pezzettini e bolliteli, affettate il okra e dividete i funghetti, poi fate friggere funghetti e okra nel olio, aggiungete anche i gamberi e cuocete qualche minuto. Aggiungete sake e un pizzico di sale.

Tagliate il hanpen in bastoncini, spruzzateli di soia, marinateli 5 minuti e poi grigliateli in padella finke sono belli dorati.
Tagliate la nori in striscioline e quando gli hanpens ono pronti avvolgetela attorno come una fascetta.

IMPACCHETTATE IL BENTO
Il bento migliore è uno a due piani di forma ovale tipo il Black Oval Bento Box ma potete usare anche il solito bento medio.
Mettete nel ripiano profondo il riso bianco e sopra depositategli il chikuwa teriyaki.
Nel altro ripiano mettete i gamberi e gli hanpen e decorate con quartini di fragole ^^

ITADAKIMASU ^^

No comment »

CRISPY MACKEREL, EGGS AND VEGGIES

Questa ricetta è per un intero bento, pesce fritto con uova in salsa di soia e verdure accompagnato da riso bianco ^^
Se vi piace questo menù allora leggete qui sotto ^^

INGREDIENTI
- una fettina di maccarello
- mezzo cucchiaio di salsa di soia
- un cucchiaio di succo di zenzero
- 2/3 peperoncini dolci verdi
- un pochino di farina
- olio per friggere
X I FAGIOLINI AL PESCE SECCO
- una manciata di fagiolini
- un cucchiaio di chirimenjako (pesciolini secchi disponibili in barattolo anche, li trovate negli alimentari asiatici, sono piuttosto salati quindi sciacquateli sempre un pò prima di usarli)
- olio per friggere
X LE UOVA
- un uovo sodo
- salsa di soia 

PREPARAZIONE
Vi serve una fettina di pesce di 1,5 cm (bella spessa), la marinate per 10 minuti nella salsa di soia e nel succo di zenzero.
Fate dei tagli verticali nei peperoncini e friggeteli in olio nel forno a 160 gradi per qualke minuto.
Asciugate la fettina di pesce e passatela nella farina poi friggetela nel olio e poi lasciatela riposare un momento mentre fate il resto.

Nel frattempo fate del riso bianco japanese style o se avete la rice cooker mettete riso e acqua e date start, adesso avete 20 minuti per cucinare il resto del menù.

Prendete i fagiolini e fateli bollire qualche minuto, quando sono morbidi scolateli e tagliateli in pezzettini di 3 cm circa.
Prendete un tegame e fate saltare i pesciolini chirimenjako nel olio poi aggiungete acqua poi buttateci dentro i pezzettini di fagiolini e mescolate ben bene.
Fate riposare un momento anche la verdura vicino al pesce.

Adesso occupatevi delle uova.
Fate bollire un uovo fino a che risulta cotto e sodo, mettetelo in acqua fredda per poterlo sbucciare meglio, pelatelo epoi mettetelo a marinare in un piattino di salsa di soia girandolo di tanto in tanto fino a che risulti bello brunito.
Tagliatelo in 4 quarti.

IMPACCHETATE IL BENTO ^^
Adesso avete tutto quanto.
Prendete un bento medio a due piani e riempite il contenitore basso con tre quarti di riso bianco e il restante spazio coi fagiolini.
Nel altro ripiano più profondo, mettete il pezzo di pesce fritto, i quarti di uovo, i peperoncini verdi e se volete guarnite con rape a crisantemo ^^
ITADAKIMASU ^^

No comment »

SEAFOOD DONBURI

INGREDIENTI
- un grosso scallop (è una conchiglia)
- un cucchiaio di salsa di soia
- due cucchiai di mirin
- tre cucchiai di sake
- acqua q.b.
- due gamberi puliti
- due cucchiai di salmon roe fresco (in alternativa potete usare del caviale rosso del Ikea anche se è più piccolo ma ha lo stesso colore) ^^
(IL SALMON ROE VA PREPARATO 2 ORE PRIMA O LA SERA PRIMA, MARINATO NELLA SALSA FORMATA DA DUE CUCCHIAINI DI SALSA DI SOIA E DUE DI SAKE)
- cetriolo
- sale
- semi di sesamo
- sweet simmered shiitake mushrooms
- riso bianco bollito

PREPARAZIONE
Tagliate lo scallop in tre dischi e incidetelo diagonalmente due o tre volte non troppo profondamente. Grigliatelo e poi irroratelo con soia e cuocetelo ancora un minuto.
Scaldate un pizzico di soia mischiata a sake, mirin e acqua, buttateci i due gamberi e cuoceteli per 3 minuti. Quando sono tiepidi togliete la testa e le zampette e sgusciate la coda tenendo pero l’ultima sezione di guscio con la codina ^^

Prendete il salmon roe che avete precedentemente preparato marinato per 2 ore nella salsa di soia e sake e sgocciolatelo.

Pelate e sciacquate il cetriolo, tagliatelo in due per la lunghezza in modo da avere una mezza luna e poi tagliate tante fettine sottili, salate e condite con semi di sesamo tostati. 

IMPACCHETTATE IL BENTO ^^
Adesso non vi resta che impacchettarvi il vostro pranzo di  mare ^^
Il bento adatto per questo piatto è un tranquillo bento medio o un Hyper Crew bento da uomo a un solo piano e piuttosto largo.
Mettete da un lato in un cupcake i cetrioli, vicino mettete un altro cupcake insalata di lotus root e poi a fianco su un letto di riso bianco, appoggiate le tre fettine di scallop, davanti depositate il salmon roe e nel angolino i due gamberetti.
Potete guarnire il bento con degli sweet simmered shiitake mettendoli nel angolino libero.

ITADAKIMASU ^^

questo è un esempio di SEA FOOD DONBURI ma non lo ho fatto io. ognuno poi interpreta come crede e mette il pesce che più gli piace ^^

No comment »

KAMABOKO

KAMABOKOINGREDIENTI

500 g di filetti di sogliola,
2 cucchiai di maizena,
1 cucchiaino di sale,
1 cucchiaino di zucchero,
1 cucchiaino di salsa di soia,
¼ di cucchiaino di glutammato monosodico,
1/3 di tazza d’acqua fredda,
grasso o olio abbondante per friggere


PREPARAZIONE

Diliscate delicatamente il pesce e pestatelo o passatelo al tritacarne fino ad ottenere un impasto di grana finissima.
Amalgamatevi la maizena, il sale, la salsa di soia, il glutammato monosodico, lo zucchero e tanta acqua quanta ne può assorbire mantenendo una ferma consistenza; ricavatene polpette piuttosto dorate e croccanti.
Sgocciolatele, passatele su un pezzo di carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso e servitele calde

KAMABOKO 

Comments (1) »

CALIFORNIA ROLLS

INGREDIENTI
ricetta per 20 California Rolls ^^
- 3 cucchiai di aceto di riso 
- 1 cucchiaio di zucchero
- una presa di sale
- 1 tazza e mezza di riso giapponese (ancora da cuocere)
- 2 tazze di acqua (per cuocere il riso)
- 2 fogli e mezzo di alga nori 
- mezzo cetriolo
- 1 avocado e mezzo
- succo di limone fresco
- carne di granchio
- wasabi
- Soy Sauce
- Ginger

PREPARAZIONE
Combinate insieme in un pentolino aceto di riso, zucchero e sale, mescolate e cuocete fino a che lo zucchero è ben sciolto e fate raffreddare.
Lavate il riso lasciandolo correre sotto l’acqua fredda dentro a un colino (cosi non scappano i chicchi) poi mettetelo nella rice cooker con le due tazze d’acqua.
Se non avete la rice cooker, mettete il riso e l’acqua in una pentola e cuocete a fuoco medio, fate bollire e riducete il fuoco, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per altri 15 minuti.
Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare per altri 15 minuti senza MAI togliere il coperchio.

Pelate e tagliate il cetriolo, tagliatelo per lungo e fatene delle strisce.
Tagliate l’avocado a metà per lungo e levate il nocciolo, tagliate ogni metà ancora a metà per lungo, poi fatene striscette anche di questo.
Spruzzate l’avocado con succo di limone per non farlo annerire.
Se state usando i bastoncini tipo surimi di carne di granchio, assicuratevi di aver levato la plastica che li avolge e tagliateli in 4 parti per lungo.
Coprite questi ingredeinti con una pellicola e metteteli un attimo in frigo fino a quando vi serviranno.

Appena il riso è pronto, trasferitelo in un contenitore grande e largo e mescolatelo gentilmente con la spatolina apposita o con un cucchiaio di legno e spruzzatelo con la mistura a base di aceto che avete preparato prima.
Mescolatelo con le mani e distendetelo sul bancone da cucina, copritelo con un telo che avrete bagnato e strizzato.
Rasciatelo raffreddare per 30 minuti circa.

mettete la nori sopra al rolling mat e poi mettete sulla nori uno strato di riso premendo gentilmentemettete gli ingredienti nel mezzo per lungo e poi cominciate a chiudere il rotolinochiudete il rotolino pressando gentilmente (non fate forza se no la nori si spacca facendo uscire il riso dappertutto)  
(le foto non solo le mie, sono foto di esempio trovate in reta ma che vi danno un idea di come fare)

Adesso prendete il sushi rolling mat e copritelo con della pellicola cosi sarà più facile pulirlo dal riso dopo.
Appoggiateci sopra un folgio di nori e cominciate a metterci sopra con le mani uno strato di riso di meno di un centimetro ben disposto su tutto il foglio tranne per un pollice di spazio ai lati sinistro e destro (quelli che farete aderire per chiudere il rotolo).
Per facilità, sciacquatevi le dita sotto l’acqua fredda, aiuterà a non lasciarvi appiccicare il riso alle dita.

NOTE:
potete farli in due modi:
- col riso al interno
- col riso al esterno

RISO AL INTERNO:
dopo aver messo il riso sulla nori, premete bene e spruzzate di semi di sesamo e coprite con un foglio di pellicola. Aiutandovi con la pellicola rovesciate il tutto con la nori a faccia in su e il riso a faccia in giù.
Adesso avete sotto di voi la nori di nuovo, mettete ancora uno strato sottile di riso e pressate gentilmente poi mettete le strisce di avocado e cetriolo lungo il centro e la carne di granchio.
Aiutandovi col rolling mat fate il rotolino pressando gentilmente.

SE USATE IL MOLD - Se avete invece la formina basta mettere uno strato di riso dentro poi al centro gli ingredienti e poi ancora riso, coprite col suo tappo e pressate gentilmente poi aprite la formina e rotolate fuori gentilmente un salsicciotto di riso (fate attenzione perchè è delicato e si rompe) appoggiatelo su un foglio di nori che avrete appoggiato su un rolling mat e rotolatelo pressando gentilmente sullanori chiudendolo.

Ripetete per fare rotolini addizionali.
Prendete un coltello lungo e affilato e bagnate la lama in acqua ghiacciata (vi aiuterà a tagliare senza incollarsi al riso) e tagliate prima a metà e poi ciascuna metà in 4 fettine con movimenti decisi ma non come tagliare una fetta di pane andando avanti e indietro con la lama !

Metteteli su un piattino accompagnati da wasabi, ginger e un piattino con la salsa di soia.
Ricordatevi che vanno sempre mangiati a temperatura ambiente !

ITADAKIMASU ^^

No comment »

NIGIRIZUSHI

nigirizushi

 

Dosi per 4 persone

INGREDIENTI
120 g di filetto di tonno
120 g di filetto di sgombro
120 g di filetto di salmone
120 g di filetto di spigola
120 g di filetto di rombo chiodato
40 g di wasabi (2 cucchiai rasi)
800 g di sushi gohan (gi・pronto)
100 g di zenzero(conservato in agrodolce e affettato)
salsa di soia
foglie, fiori, steli di erba cipollina e rondelle di carota per guarnire (facoltative).

PREPARAZIONE
Servendosi di un coltello molto affilato, tagliate i filetti di pesce per prima cosa a fettine di 1/2 cm di spessore; ridurre quindi quest’ultime a rettangoli di 2,5 X 5 cm .
Con un coltello a lama piatta spalmare uno strato sottile di wasabi su ogni fettina di pesce.
Con le mani umide lavorare il riso per formare dei rotolini di 5 X 3 cm. Porre ogni rotolino di riso sui filetti, dalla parte spalmata di wasabi. Premere il riso in modo che aderisca bene al pesce. Ripetere fino ad esaurimento degli ingredienti.
Far sgocciolare lo zenzero. In ogni piatto distribuire una decina di sushi a testa e un p・di zenzero. Mettere in tavola anche una ciotola di salsa di soia. Se lo si desidera, si può guarnire il piatto con erba cipollina e fiori, foglie e rondelle di carote lavorate in modo decorativo.

No comment »

MAKIZUSHI

MAKIZUSHI

DOSI X 4 PERSONE

INGREDIENTI
- 120 gr. di filetto fresco di tonno
- 1 cetriolo piccolo
- 4 foglie di alga nori
- 640 gr. di riso per il sushi (sushi gohan)
- 20 gr. di wasabi o di peperoncino (1 cucchiaio raso)
- 100g di zenzero (conservato in agrodolce e affettato)
- salsa di soia 

PREPARAZIONE
Tagliare il tonno a strisce lunghe circa 5 cm e larghe circa 1,5 cm. Lavare e sbucciare il cetriolo. Dividerlo a metà e procedere come già fatto per il tonno. Spianare le foglie di alga e dimezzarle per la larghezza con un paio di forbici da cucina.
Su una stuoina di bambù disporre la mezza foglia di alga su cui cospargere uno strato di sushi gohan spesso 1/2cm, lasciando libero un bordo di 1cm.
Stendere il wasabi in uno strato sottile e mettere in mezzo una striscia di tonno oppure 3 di cetrioli.
Avvolgere l’alga aiutandosi con la stuoia, premendola leggermente in modo da ottenere una forma squadrata.
Tagliare i rotoli così ottenuti in larghe fette di uguali dimensioni.
Ornare il piatto con qualche fettina di zenzero e portare in tavola anche una ciotola di salsa di soia per intingere i sushi.

Se volete, anche di questo è disponibile un video dal ristorante Sumosan, due cuochi giapponesi, Eiichi Kumagai e Narihito Matsunaga, vi mostrereranno come fare per avere dei perfetti sushi rolls fatti a mano ^^
Come fare dei Fancy Maki Sushi anche a forma di granchio ^^ 
E qui per fare i CUCUMBER MAKI ^^
E qui per fare i CALIFORNIA ROLL URAMAKI ^^

No comment »