donburi bento

Tra i tanti bento in commercio ne esiste uno molto particolare fatto apposta per portare con sè un donburi, ottimo piatto unico gustoso e che riempie parecchio perfetto per i climi freddi.
Ecco qui sotto il bento in questione:
 

 
 Qui sotto invece potete vedere un bento analogo con dentro il cibo ^^ 

 

 

 

Di donburi ne esistono vari tipi, ecco per voi alcune notizie e un tipo che potete adatttare al vostro bento ^^ 

 

oyako donburi 

 

OYAKO DONBURI
Un nome esotico per un piatto delizioso che arriva direttamente dalle tavole delle famiglie giapponesi!
La parola donburi, categoria a cui appartiene questa preparazione, indica il piatto in cui viene servito il cibo, una ciotola da riso molto capiente con un sostegno rotondo. In mancanza di un recipiente laccato, una ciotola semplice, in ceramica o porcellana, andrà benissimo. 
L’oyako-donburi (oyako significa ‘genitore e figlio’) ha come base del riso gohan (riso al vapore), che viene servito con pollo e cipollotti a cui sono state aggiunte delle uova.
Caratteristica dell’oyako- donburi è quella di mantenere indietro la cottura dell’uovo, che deve rimanere molto morbido. 

 

INGREDIENTI
- due tazze di riso giapponese o riso a chicco corto, cotto al vapore
- 200 gr di polpa di pollo fatta a tocchetti
- due uova
- cipollotti finemente tagliati
- mezza tazza di brodo dashi
- salsa tamari senza glutine
- alga nori tagliata a striscioline
- vino binaco q.b
- zucchero q.b
 

PREPARAZIONE
Tagliare la polpa del pollo (si può anche tenere la pelle) in pezzetti di due-tre centimetri il più possibile regolari, e farla poi marinare in una ciotola con della salsa tamari senza glutine, allungata con un po’ d’acqua.
Nel frattempo, affettare finemente dei cipollotti, o in alternativa dei porri o dell’erba cipollina, in quantità a piacere.
In un’altra ciotola, rompere due uova e senza sbatterle, amalgamarle dolcemente con un cucchiaio di legno, in modo da rompere i tuorli senza però incorporarli completamente con il bianco. In una pentola, scaldare mezza tazza di brodo (il brodo giapponese si trova già pronto in polvere ma non è assolutamente adatto a noi celiaci, in alternativa lo potete preparare ‘fresco’ utilizzando il katsuobushi かつおぶし, ovvero scaglie di pesce bonito secco che andranno immerse per qualche minuto in acqua bollente;
il katsuobushi si trova facilmente nei negozi di alimentazione orientale, ma in alternativa potete usare del brodo di pesce leggero oppure del brodo vegetale) a cui vanno aggiunti salsa tamari a piacere, un cucchiaio di vino bianco e un cucchiaino di zucchero. Aggiungere poi il pollo a pezzetti e cucinare a fuoco vivo.
Quando il pollo è ormai cotto, aggiungere i cipollotti e le uova leggermente sbattute.
Quando queste ultime cominciano a solidificare, mescolare delicatamente con un mestolo di legno.
La pentola va tolta dal fuoco quando le uova sono a metà cottura, ed appoggiata su un canovaccio bagnato con acqua fredda in modo che non si cuociano ulteriormente.
Disporre il riso cotto al vapore nelle ciotole e poi versarvi sopra il pollo con i cipollotti e le uova.
Cospargere infine con dell’alga nori tagliata a striscioline e servire.
 

SALUTI A TUTTI ^^

No comment »

whale bento

Avete mai pensato di fare uan balena per un bento marino ?
Date un occhiata qui ^^

White whale bento

Luckysundae ha colpito ancora con un semplice bentino moltomolto carino e poco elaborato ma di effetto ^^

SALUTI A TUTTI ^^

No comment »

shop 24.08 - sanrio egg molds

Per un periodo e in numero limitato, eccovi tre egg molds della serie Sanrio:

- MyMelody
- Cinnamonroll
- Hello Kitty
 

pezzi disponibili: solo uno per tipo
per info e costi scrivete alla mail del sito ma affrettatevi, durano poco al negozio HEHE 

 

MY MELODY EGG MOLDCINNAMONROLL EGG MOLD
 

HELLO KITTY EGG MOLD
 

SALUTI A TUTTI ^^

No comment »

Momochan ^^

Adesso la nostra piccola ha una settimana e noi cominciamo a rodare, poppa al seno praticamente sempre ma di notte abbiamo trovato un modo per stare tranquilli noi e lei, a parte che mi viene sonno verso le 22.00 così aspettiamo sempre Sampei a nanna, Momo dormicchia di gusto sulla mia pancia e poppa verso le 21.00 poi dorme fino alle 04.00 am / 05.00 am ora in cui invece del seno le diamo un bel biberoncino di Nidina che è più liquido e che lei si beve quasi tutto cosi sta tranquilla col pancino pieno e noi possiamo dormire fino alle 8.30 / 9.00 del mattino ora in cui poppa di nuovo al seno ^^
Devo dire che è una bravissima bimba, non si lamenta quasi mai e dorme tanto per ora, si addormenta la mattina nel suo marsupio se dobbiamo andare da qualche parte e nel pomeriggio facciamo sempre una passeggiata cosi al ritorno lei dorme due ore o più tranquilla.
Non ho sempre tanto tempo per fare le cose mi devo ritagliare i momenti quando lei dorme o quando c’è il suo papà la mattina però riesco a fare abbastanza quello che ci serve come pulire e riordinare e fare i bucati e le macchinate per i piatti, la casa è a posto come prima, non è cambiato nulla ^^
Il suo papà l’adora e io sono pazza di lei, è tenerissima e dolcissima, avremo un Natale fantastico quest’anno anche se non avremo regali o non riuscirò ad addobbare la casa coem vorrei e se anche non possiamo per il momento fare le cose che facevamo di solito tipo andare al cinema non ci dispiace affatto, ci basta guardare la nostra piccina che fa buffe faccine per farci venire un sorrisone enorme ^^

ciao sono Momo, guardate che begli occhioni giapponesini che ho ^^

BUONA GIORNATA A TUTTI ^^

No comment »

Momo ha tre giorni !!!

La nostra piccola Momochan ha già tre giorni, quasi non ci crediamo ^^
E’ una bambina bravissima, abbiamo già fatto due passeggiate, adora il marsupio e si addormenta di botto e quando torniamo a casa lei è cotta ^^
Mangia tantissimo, credo che adesso mi sia venuto il latte perchè è meno nervosa e poppa parecchio e sembra più soddisfatta di prima ^^

SALUTI A TUTTI ^^

No comment »

consegne a mano

ciao a tutti ^^

per ovvi motivi, le consegne a mano in Milano sono sospese fino a data da destinarsi.
ogni ordine verrà evaso e spedito SOLO via posta ^^
grazie a tutti ^^

Yuri e Momoko

No comment »

Momochan è arrivata ! (parte 6^)

ciao a tutti ^^
sono uscita oggi alle 14,00 dal ospedale Buzzi di Milano con la mia bambina !!!

Momoko (Momochan o Momo per gli amici) è nata il 19 novembre
alle ore 6.53 minuti
alla nascita il peso della mia vitellina è di 4050 grammi ed è lunga ben 52 centimetri !
non è cicciottella tutt’altro, è alta ! ha gambe lunghe, dita da pianista e due guanciotte paffutelle contornate da una boccuccia piccina e due occhioni per ora grigio scuro a mandorla come il suo papà ^^

eccomi ! sono MOMOKO ^^

Sono tornata a casa e dopo aver sistemato i bagagli e fatto due bucati, allattato Momo e fatto altre cosette, sono dovuta uscire con lei nel marsupio per correre in farmacia a comprare il Ferrograd perchè …. leggete qui sotto la storia ….

E adesso vi racconto un pò come è successo…..

Come alcune sanno, io ero stata al Buzzi per una visita il 10 e poi il 14 e siccome Momo non ne voleva sapere si nascere mi avevano fissato al terza visita il 19 novembre ore 14.00 del pomeriggio ma …. Momoko ha cambiato idea.
Il 18 sera io stavo guardando al tv ma avevo il pancione che diventava spesso duro anche se non mi faceva male affatto e infatti vi stato scrivendo a puntate i vari progressi delel contrazioni false che credevo fossero, un maldipancia tipo quello ke vi viene se prendete freddo e che vi costringe a correre sul wc ^^
Verso le 22.30 circa ho chiamato mamma e poi mio cugino che è ginecologo e gli ho raccontato dei miei  sintomi, mio cugino mi chiama dopo poki secondi e mi dice tranqullo ke secondo lui è meglio se preventivamente chiamo il mio compagno e i avvio in ospedale, al massimo mi rimandano a casa.
Io allora chiamo il mio amore al lavoro, strano che lui tenerone, in cucina mentre lavora ha tenuto il cellulare acceso perkè al numero del ristorante non risponde nessuno (lui fa il cuoco in un famoso e ben conosciuto ristorante nippo brasiliano in zona corso Lodi)
Gli dico molto tranquillamente che forse è meglio se viene a casa, ci facciamo uan doccia e andiamo in ospedale per un controllo e che forse c’è la possibilità che la bimba volgia nascere.
Lui bello tranquillo arriva col poco traffico in mezz’oretta, si doccia e si cambia, io controll le cose nel borsone e si esce.
Arrivati al Buzzi si va al pronto soccorso, mi prendono i dati e poi mi fanno fare una visita ginecologica, la dottoressa dice che ci vorrà ancora un sacco di tempo (ma come si sbaglia !) perkè sono molto indietro, il collo del utero da metà che era adesso è al 80% la sono ancora dilatata di solo 1 centimetro comunque mi fanno  salire in reparto. Io e il mio amore i guardiamo in faccia, cavoli, avrò un bel travaglio lungo….
Lui viene su in camera con me, uan ragazza cinese divide la camera e lei ha già partorito ore priam una bimba di nome Lucia i 2800 grammi.

Sono le 01.30 di notte e lei cerca di dormire ma le mie contrazioni aumentano di intensità e nonsono molto simpatiche, io non so com mettermi, il pancione mi fa male e nessuan posizione risulta buona.
Alle 3.15 del mattino (dopo poco meno di du ore dal ingresso in ospedale) sento uno stronao “sploc” !
Oddio ! mi si sono rotte le acque e mi allago del tutto ! dico al mio amore di andare a avvisare le ragazze al piano che mandino qualcuno perchè mi si sono rotte le acque.
Entro pochissimo arrivano con una sedia rotelle e mi porano in sala parto, e il mio amore sempre dietro attaccato a me.
(A questo proposito da qualche parte avevo scritto che non voevo nessuno con me in sala parto e tantomenoil mio amore perchè è troppo impressionabile ma vi assicuro che al momento mi bastava che ci fosse lui con me, ero terrorizzata !!!)
Beh,
arrivo in sala parto, nn la stanza con al vasca dove avevo progettato di dare alla luce Momo, l’ostetrica specializzata per il parto in acqua di notte non c’è !!! ORRORE ! e io mi devo mettere nella stanza Tulipano sul lettino da parto !!!
Le contrazioni adesso galoppano a velocità sostenuta e vanno sempre più forti e vicine ma ancora non sono nulla di veramente doloroso anche se io vedo le stelle !
Mi attaccano a una macchina per monitorare il battito di Momoko e mi tengono li un sacco ma la pancia fa male e io scema invece di cercare di rilassarmi cerco di trattenere e non respiro quasi cosa cheinvece dovrei fare ma non mi riesce, vorrei solo massaggiare il pancione che fa male ma sono piena di tubi e cavi e la ostetrica non mi lascia libera di mettermi in nessuna posizione che risulti comoda per me ! CHE STRONZAAAAA !!!!
Quando finalmente dopo averla pregata un sacco di volte acctta di farmi andare in vasca, sono dilatata di ormai 7 centimetri e vi giuro ! entro in vasca ma la vasca non serve a un beneamato c***o !
Ho sente una sete tremenda ma mi viene anche la nasuse che però controllo, ma ho sempre la bocca secca e nn ci posso fare nulla se ho sete, il mio amore continua a passarmi l’acqua, con l’ultimo sprazo di voce gli dico chiaro di non badare troppo a cosa faccio, di darmi da bere se mi vede che annaspo e sopratutto di stare sempre alle mie spalle che non volgio si impressioni a vedere cose un pò … strane.

Dopo pochissimo iniziano le spinte e io non le riconosco subito e mi do delal scema poi capisco e ci arriva pure l’ostetrica che continua a chiedermi di avvisarla quando arrivano e di dirle se vengono da davanti o da dietro, io non riesco manco a parlare figuriamoci ! fa male un male cane e io sono senza forze e senza respiro, oltretutto lei si avvicina alla vasca e mi dice che devo assolutamente uscire perkè lei non sa coem farmi fare il parto in acqua e non si fida !
Io scema, faccio di tutto per non fare uscire l’acqua,  metto el mani convulsmente sul tappo e lo chiudo più volte sperando sempre che l’acqua a 38 gradi mi aiutima non ce la faccio a spingere, Momo vuole uscire e io invee cerco di tenerla dentro non so perchè, sono terrorizzata !!!
La vasca inesorabilmente si svuota e rimango al asciutto kakkio ! mi fanno uscire a forza e pretendono ke mi metta sul lettino sdraiata ! RI-ORRORE !!! adesso mi incazzo sul serio ! io non posso spingere da sdraiata e mi metto a urlare che con cavolo ke mi sdraio, resto in piedi, faccio lzare il lettino e mi ci appoggio coi gomiti e gli avambracci restando a gambe larghe, l’ostetrica dietro capisce che deve prendere la bimba da quella posizione, almeno non ha nulla da obbiettare !
Sono stanchissima tremo tutta mi sento senza forze ma Momo spinge, spinge di dietro !!! oltre al male normale c’è anche un altro male, quando la contrazione arriva fortissima e io devo dire che sta arrivando alla ostetrica, lei mi deve aiutare…. sono dilatata di 9 centimetri e Momo deve uscire ma c’è una piega in cui Momo si incastra cosi la ostetrica deve, quando io le dico che la contrazione sta arrivando, mettermi un ditino dentro e tirare in giù la piega cosi che Momo ci possa passare sopra senza incastrarsi ma la cosa crea ancora più dolore, io già penso che siamo al massimo sopportabile (per paura degli aghi io ho categricamente rifiutato l’epidurale) ma ancora non ci siamo anche se la ostetrica dice che sente la testina di Momo …
Sono sempre contrazioni ravvicinate e fortissime ma nulla in confronto a quello ke mi attende…. e naturalmente caccio parecchi urli anche se cerco di fare di utto per non farli ma il dolore è troppo ma la fase espulsiva è parecchio più potente delle contrazioni cakkio ! ma finalmente dopo 3 spinte la ostetrica mi dice “vai che la testina è uscita” !!! meno male perchè le spintearrivano da dietro il che significa che quando spingo la sensazione a parte il male davanti è che mi scoppi il culetto !!!
inoltre un altro effetto di Momo ke spinge è il fatto che un mare di succhi gastrici orrendamente acidi mi salgono su per cui ad ogni spinta io vomito acido…
Io sento uno strano “plop” e una specie di avvitamento e Momoko esce del tutto, la ostetrica è pronta a prenderla e i resto li ansimante sudatissima e con tuttoil corpo che trema incontrollabilmente peggio di un livello 9 i terremoto della scala Mercalli !!!
Momoko esce come da un film del terrore, quello ke volevo evitare facendola ncer in vasca, tutta coperta di sangue !
tagliano il cordone di corsa e in tannto che io sono li cheboccheggi la pesno e la lavano, il mio amore corre in camera a prenderlei vestitini mentre loro la lavano e la pesano…. 4050 grammi di bambina !!!
Mi viene un infarto ! io credevo fosse sui 3 kili ecco perkè sta faticaccia !!! è una bambina enorme ! come scopro più tardi è lapiù grossa in assoluto tra tutti i nati degli ultimi due giorni, maschi compresi, nessuno la supera in peso e in lunghezza, il maschietto più grosso arriva appena a 3800 grammi :D
Adesso mi sdraio sul letino, non ce la faccio più, sono esausta e chiedo la bimba in braccio, lei tutta pulita e con un faccino bellissimo e gli occhietti chiusi, mi viene attaccata subito al seno per il colostro, lei succhia e io lascio fare e l’abbraccio e la copro di bacini sul visetto e sulle paffute guanciotte sono emozionatissima e lacrime bastarde mi rigano al faccia dalal felicità ma qui arriva un altra brutta sorpresa….. devo restare li cosi 2 ore in osservazione perkè…..perchè…

la prima brutta notizia è che mi sono strappata e mi tocca farmi mettere dei punti sicchè mi sparayano un medicinale che mi addormenta li .. e con due diversi aghi ricurvi mi cuciono ma io non sento per fortuan nulla, la casa è pure comica perchè sembra che la dottoressa più che cucirmi, stia confezionando dei pacchi regalo e stia facendo i nodi di chiusura ^^
Subito dopo devo fare pipì ma non ho nessuno stimolo, mi schiacciano il pancione che adesso è floscio e buffo a vedersi e si muove come un budino, cosi mi mettono un cateterino che io per fortuannon ento affatto e cosi viene fuori un mare di pipì ^^
Il mio amore è bianco come un cencio, mi viene vicino, è raggiante per la bimba e capisce che la cosa della nascita non è affatto come lui aveva pensato, mi abbraccia e mi dice che sono sta bravissima e mi copre di baci il faccino, guarda Momo e quasi non ci crede che la nostra bambina è li con noi ^^
La seconda brutta sorpresa è che beh…. ho perso ben 1 litro e 100 di sangue !
Io firmo per non fare nessuna flebo cosi mi infilano 5 compresse che devono fare restringere l’utero e far smettere il sangue di uscire cosi copiosamente.
Ho fame e lui ancora spaventato corre al bar che ha appena sfornato le brioche e torna con due cornetti alla crema e due cappuccini ! YUM YUM CHE FAMEEEEEEE !!!
Mi portano in camera ma non in sedia rotelle, su di un lettino a rotelle, e io li sdraiata su un fianco con la mia Momo vicina passo per i corridoi e tutti si fermano a guardarla ed esclamano che è bellissima.
Il mio amore è esausto, si siede vicno al letto e mette la testa apoggiata e si addormenta povero tenero cucciolo ! Io sono li sdraiata con la piccola Momo in braccio, ho indosso la mia camicia da notte e le mutandine usa e getta a rete che fermano un enorme pannolone, mi fa male il culetto e i punti si sentono appena, sono stanca ma nel complesso sto benone.
Arriva la colazione  e io che ne ho un bisogno disperato per calmare la gola che brucia, bevo avidamente il latte caldo ke mi porgono.
Non posso alzarmi e se devo andare in bagno devo chiamare le infermiere ma nn importa sono stanchissima e mi addormento a metà con la piccola Momo in braccio messa sul pancione che è ancora gonfio e morbido.
Cerco di cantarle ninne nanne ma sono troppo emozionata e la voce mi si incrina cosi canticchio senza parole e lei si addormenta placida ^^
Devo recuperare energie, mi portano i vari menu e io barro tutte le caselel con purè coemverdura, pasta e brodii e belle bistecche di manzo alal grigliami serve per il sangue ^^
Non mi sono mossa dal letto tranne due volte per fare pipi e stamattina per farmi finalmente una doccia in vista dell’uscita per tornare a casa anche se in doccia mi sono accorta che le nergie non c’erano ancora del tutto e mi girava la testa ma ho tenuto duro e mi sono lavata e vestita.
Il resto lo sapete, arrivata a casa ho sistemto la borsa e Momo nel suo lettino opo averla allattata al seno coem sempre, solo colostroepr ora ancora ma almeno el ha riempito il pancino.
Ho fatto due bucati, sistemato alcune cose in cucina e poi ho dovuto uscire per andare in farmacia a comprare pastiglie di ferro per tutto il sangue perso cosi ho messo Momo nel suo marsupio con un capottino caldo e un cappellino e via, piano piano mi sono fatta una bella passeggiata, Momo ha dormito tutto il tempo e tutti i conoscenti nei bar e nei negozi man mano che passavo mi facevano i complimenti per la bimba bellissima e rstavo sorpresi dopo aver saputo di tutta al storia, del fatto che appena uscita e ancor debole me ne andassi in giro per il paese ^^
E cosi è arrivata Momoko Camilla (Ivana Eraldina) ^^

NOTA
non posso dire di non aver sofferto o che sia andato come volevo, assolutamete no ma nella sfiga una fortuna immensa, dalla rottura delle acque alla sua nascita è passato pochissimo, praticamente Momo è nata entro 4 ore, un parto velocissimo per una “40enne attempatella” e primipara ! il parto più veloce di questi giorni al Buzzi nonchè il primato per la bimba più grande ^^

Fatemi riposare nel week end e poi per tutte le “ziette” curiosone, lunedi posterò la foto della mia bella bambina paffutella, ve ne innamorerete ^^
(Qui il post che ho messo sul forum Pompone dove ci sono altri amici di lunga data)

BUONA SERATA A TUTTI ^^

No comment »

ci sono anch’io !!!

ciao a a tutti ^^   

SALVE A TUTTI !
SONO LA PICCOLA MOMOKO,
SONO FINALMENTE ARRIVATA !
MAMMA YURI, PAPA’ SAMPEI E LA NONNA
SONO FELICISSIMI DI AVERMI CON LORO
E NON VEDONO L’ORA DI MOSTRARMI AL MONDO ^^
MOMO CHAN

Momochan è nata al ospedale Buzzi di Milano alle ore 6.53 di stamattina
dopo la rottura delle acque avvenuta alle 3.15
Alla nascita il suo peso è di 4050 grammi, altezza di 52 cm
E’ bella rosea e paffutella e poppa al seno da brava bimba ^^

(per leggere il racconto del parto cliccate qui)

Comments (2) »

Momochan arriva (parte 5^)

Ciao a tutti, la saga i Momo continua ^^
Stanotte ho cominciato a sentire doloretti al pancione come quando si prende freddo, non un pulsare maun continuo e anche di tanto di tanto un pochino di mal di schiena, molto strano per me.
I doloretti non passano nè con massaggini al pancione nè con una doccia calda, forse è la volta buona che Momochan si è messa di buzzo buono per uscire e anche al sento più bassa di prima tanto che a volte non mi riesce davvero di stare seduta.
Domani per le 14.00 andiamo daccapo all’ospedale e spero di avere sul serio una belal sorpresa tipo dilatazione e stavolta mi rifiuto di uscire fino a che non è nata !!!
Spero di poter essere a casa per almeno sabato sera ^^

AGGIUNTE DELLE ORE 19.43
sono appena uscita da un lunghissimo bagno con bagnosciuma e sali profumati.
prima di entrare in vasca ho notato una cosa che sembra tanto il tappo mucoso che sta venendo via, forse allora mi sto dilatando e domani avremo una sorpresa … spero davvero che Momochan nasca domani notte cosi se va tutto bene domani sera torno a casa ^^
certo che da dentro la vasca a fuori c’è una belal differenza ! dentro non sentivo quasi nulla ma fuori è tornato il mal di pancino pulsante :D

SALUTI A TUTTI ^^

RICORDATEVI CHE NON SARO’ DISPONIBILE FINO FORSE A SABATO, EVENTUALI MESSAGGI SULLA POSTA DEL SITO O COMMENTI QUI VERRANNO LETTI SOLO AL MIO RITORNO CON MOMOCHAN ^^

Comments (2) »

obento song

Non sapevo che esistesse una canzone sui bento e tantomeno molte versioni.
Pare che in Giappone i bambini la cantino a scuola prima di mangiare i loro bentini portati da casa ^^
Eccovene una versione ^^

OBENTO NO UTA
Obento obento, ureshii na 
お弁当 お弁当 うれしいな
Otete mo kirei ni narimashita 
おてても、きれいに なりました
Minna sorotte goaisatsu (Itadakimasu!) 
みんな そろって ごあいさつ、いただきます!
Obento obento, ureshii na 
お弁当 お弁当、うれしいな
Nan demo tabemasho, yoku kande 
なんでも 食べましょう、よくかんで
Minna sundara goaisatsu (Gochiso sama!) 
みんな すんだら ごあいさつ ごちそさま!
(Spoken) Te o awasete 
手 をあわせて
Minasama go issho ni 
みなさま ごいっしょに
Itadakimasu 
いただきます
Dozo meshiagare 
どうぞ めしあがれ

Traduzione:
Obento obento
So happy (hooray!)
My hands are clean too
Now that we’re all together,
Let’s say “Let’s eat”
Obento obento
So happy (hooray!)
Let’s eat anything & chew it well
Now that we’re all finished,
Let’s say “Thank you for the meal”
(Spoken) Let’s put our hands together
Everyone together
Itadakimasu (”Let’s eat”)
Please start eating

Ecco un altra versione

Kore kurai no, obento bako ni
これくらいの、お弁当ばこに
Onigiri, onigiri ciotto tsumete
おにぎり、おにぎり ちょっと つめて
Kizami shouga ni, goma furikakete
きざみ しょうがに、ごまふりかけて
Ninjin san Sanshou san*, shiitake san, gobo san
にんじんさん、さんしょうさん、しいたけさん、ごぼうさん
Ana no aita renkon san
あなの あいた れんこんさん
Suji no touta fuuki
すじの とうた ふうき

*instead of “sansho” peppers, you also hear “sakuranbo” cherries

Traduzione:
In a bento box about this size
Put in a few rice balls
Minced ginger, sprinkle with sesame seeds,
carrots, peppers, shiitake mushrooms, burdock roots,
and butter burs with the strings running through them

*instead of “sansho” peppers, you also hear “sakuranbo” cherries

KITTY BENTO BY MAYU
(foto dei bento di Mayu du Flickr)

BUONA SERATA A TUTTI ^^

No comment »

registrazioni al blog

Purtroppo non so perchè non è permesso al momento agli utenti di farlo da soli ma posso registrarvi io da dietro al pannello.
Chi vuole registrarsi cosi da aiuarmi ad arginare lo spam mostruoso chemi arriva, scriva alla mail del sito e mi lasci i suoi dati:

- email personale
- nome col quale vuole registrarsi
- la password ne metterò io una standard

SALUTI A TUTTI ^^

No comment »

Momochan arriva (parte 4^)

Fin ora tutto come sempre, Momo si agita, scalcetta ma nulla di nulla !
L’unica cosa è che sembra che le false contrazioni vengano più spesso, il pancione è spesso durissimo ma nonostante quello non sento nulla di più, è esasperante !

Stamattina sembrava fosse cambiato qualcosa internamente, forse Momoko si sta lentamente preparando ma in ogni caso se non succede qualcosa di veramente visibile dopodomani avrò un parto indotto uffi !!!

Comments (2) »

Momochan arriva (parte 3^)

Stamattina di nuovo fiduciosa sono tornata al Buzzi sperando di restare e tornare a casa con la bimba domenica e invece niente ! la cosa comincia a diventare snervante !
Non è cambiato nulla di nulla in due giorni e cosi mi hanno rimandato indietro e fissato un nuovo terzo appuntamento per il mercoledi 19 novembre alle 14.00 del pomeriggio !!!
Spero almeno che cosi Momo possa nascere da sola cosi da fare il parto naturale coem previsto solo che se non si decide siamo al limite, io pensavo che sarebeb nata entro il 22 cosi da essere scorpione comeme e che nacesse prima del ritorno di sua zia, cosi rischiamo che vada oltre di nuovo….. anche cosi ha più tempo per crescere e diventare più grossa cosa che non volevo davvero !
Uffa sono scocciata !!!

Comments (7) »

corvette …

Corvette sting ray bento
(dal album di Luckysundae)

Ecco un nuovo bentino da Luckysundae con forma di macchinina. Immagino che abbia usato un cutter speciale per la forma, per il resto il bento è abbastanza semplice, wiener, verdurette, una bandiera americana …. funghettini, uova.

Oggi piove di nuovo e il mio umore è sotto i tacchi.
Momo non da segni di voler uscire e sono sparite anche le contrazioni fasulle, dilatazione 1 solo cm da una settimana e domattina alle 10.00 alla visita mi terranno in ospedale !
Il mio amore non potrà restare perchè deve lavorare e io sarò solissima, non era cosi che volevo che nascesse !
So che sabato e domenica ci sarà sole e spero per domenica di avere la nostra piccola in braccio ma sono preoccupatissima per il “prima”, domattina mi faranno una visita e poi mi metteranno in reparto e credo mi daranno delle pastigie o del gel per indurre le contrazioni e spero davvero che faccia effetto subito perkè possono darlo solo per 3 volte a distanza di 6 ore uno dal altro e poi non resta che rompere a mano il sacco dove sta la bimba e se anche quello non funziona non resta che un cesareo che io non voglio assolutamente fare !!! tre giorni dentro sono già troppi per me !!!
Spero anche che iniziate le contrazioni non ci siano problemi per poter entrare in vasca, ci tengo cosi tanto a farla nascere in acqua accideti, sta andando tutto storto !!!
Sembra che la mia fortuna mi abbia abbandonato proprio adesso !!!

BUONA GIORNATA ^^

Comments (5) »

Momochan arriva (parte 2^)

Ciao a tutte, ragazze ^^
Stamattina dunque ero in ospedale al Buzzi di Milano per il controllo, oggi è la data di termine ma Momoko non è nata ancora.
Mi hanno fatto un ecografia e fatto sentire il suo cuoricino, la bimba sta bene ed è vispa, è tutto a posto tranne che sembra ci sia poco liquido amniotico ma anche questo pare sia normale essendo a termine e comunque mi hanno detto che non era molto chiaro a video e potrebbero essersi sbagliate, si vedeva un sacco di cordone obelicale !!! HIHI
Ad ogni modo mi hanno fissato una nuova visita per venerdi 14 novembre alle ore 10.00 del mattino, il che significa che:
 

1) o io arrivo con le doglie e Momoko nasce da sola come dovrebbe e quindi sabato dovrei tornare a casa con lei
2) oppure mi inducono il parto e io resto in ospedale lo stesso e fanno nascere la bimba cosi che al più tardi domenica sera siamo a casa in tre io Sampei e Momochan ^^
 

In entrambi i casi, venerdi non torno a casa e devo stare in ospedale !!!
Spero che vada tutto bene, ad ogni modo al più tardi domenica sera io e Sampei avremo Momo con noi HEHE
 

regalo da Applelove dagli Usa
 

Questo è un regalo che mi arriva dagli USA da una ragazza a cui a marzo avevo spedito degli items e bento di Rilakkuma ^^
Saputo della mia bambina in fase di arrivo si è precipitata a farmi un regalo in cambio del Rilakkuma di questa primavera ^^
Che dolceeeeeeeeeeeeeee !!!

SALUTI A TUTTI ^^

Comments (10) »

Momochan arriva (parte 1^)

Ieri sono andata al ospedale per un controllo che non mi hanno fatto perchè serviva la prenotazione e non me lo avevano detto cosi ho chiamato stamattina e me lo hanno fissato per domattina alle 10.50 am, la dotoressa ha detto che sono fortunata visto che domani è la data di termine…. mi ha detto di andare con la borsa che magari nel caso la bimba decidesse di nascere sono già a posto e che a una signora è successo settimana scorsa, non aveva nessuna contrazione, le hanno fatto la vista e per mezzogiorno era già mamma ! visita con sorpresa HAHAHA
Sarebbe buffo se domani nascesse Momo, e in ogni caso hanno detto che potrebbero sempre indurreil parto…. URGH….. nel caso potrei essere mamma già domani HEHE e Sampei sarebeb avvertito al telefono che la sua bimba sta arrivando sul serio HIHIHI devo stare attenta a come glielo dico se sta al lavoro se no chissà che combina !!!
Volete vedere il mio tondissimo ma stretto pancione di 9 mesi ? HIHIHI Momochan è qui dentro e pesa 3 kilettini ormai ^^
^________________^

bambina viene ! bambina viene !!!

SALUTI A TUTTI, INCROCIATE LE DITINEEEEEEEEE !!!

ps
è possibile che se domani devo restare in ospedale non mi sentite qualche giorno ma poi torno ^^

 

Comments (9) »

yoko bento color

Anche Yoko fa dei bellissimi bento anche se non coreografici come Luckysundae.
 


 

Questo è semplicissimo ^^
A sinistra ci sono dei pezzi i chikuwa con formaggio, poi rotolini di carne con daikon sottaceto e fagiolini, mezzo uovo sodo a fiore, pomodorino e lotus root con sesamo.
Immancabile riso biaco con furikake ^^
 


 

A sinistra vediamo un pò di hiyashi-cyuka (konnyaku noodles con cetriolo, prosciutto e bastoncini di granchio) condita con salsa d soia.
Riso bianco e kyarabuki bollito in salsa di soia, peperoni e melanzane con miso, chikuwa fagiolini, pomodorino e il solito mezzo uovo sodo.

Questo bento è coloratissimo e allegro.
A sinistra troviamo gamberetti in salsa agrodolce, chikuwa con dentro okra, fagiolini  un mezzo uovo sodo.
A destra edamame e pomodori su un letto di cavolo tagliato fine condito con salsa Pietrousa e soia.

SALUTI A TUTTI ^^

Comments (2) »

bentini colorati ^^

La giornata è un pò bigia per cui girellando su Flickr eccovi uan carrellata di colori per rallegrare la giornata ^^

Di tutti i bento carini che ho visto in giro i più belli sono i bento di Lucysundae 
Questo è piutosto semplice in verità, riso e sopra la macchinetta che si può facilmente fare con una formina e una sottiletta, i dettagli o li diingete con food color nero o li ritagliate nella nori.
Per il resto ci potete mettere broccoli, wiener, pomodorini, polpettine, nuggets o pezzi di quei ravioli cinesi con verdure fatti con la fillopasta o altre cose analoghe ^^ 

Subaru360 Bento

Il secondo bentino è fatto da un groso onigiri tondo ricoperto da una sottiletta trasformata per l’occasione in orologio, le lancetet sono di un formaggio di colore diverso e prosciutto, nel resto de bento ci sono wiener, un pezzo di mela e rotolini fritti di formaggio e prosciutto ^^

watsh bento

Questo invece è stato fatto a tema Halloween come quello di sotto ^^

halloween bento

Halloween bento box
Anche qui la zucca è un grosso onigiri colorato con ketchup e dettagli in nori e formaggio.
Il fantasino è fatto di pasta di pesce, l’ovettino giallo è di quaglia colorato con curry, una luna di carota coem le stelline e broccoletti quà  là.

Halloween bento box

BUONA DOMENICA A TUTTI ^^

Comments (1) »

maleducazione ai massimi !

Stamattina avevamo un appuntameto per una consegna di un bento ma la ragazza non si è nemmeno fatta vedere, ha mandato un messaggio dicendo che era già sul luogo del appuntamento e noi le abbiamo risposto dicendo che eravamo vicini ma non ci si muoveva per il traffico di aspettarci.
Arrivati sul posto lei non è fatta vedere.
Mi sembrava di essere sta chiara per mail e di averle spiegato che sono incinta, che devo partorire tra 5 giorni e che abito fuori Milano, le ho spiegato che non potevo fare la consegna in scooterone come al solito per questi motivi ma che dovevo farmi accompaganare dal mio compagno in macchina e che lui più tardi doveva andare al lavoro.
Aspettarci qualche minuto non sarebbe stato un grande sforzo per lei, io mi muovo piano col pancione non riesco ad essere veloce ma lei se ne è fregata !

La signorina in questione si chiama Rossella Crimella.

Comincio a pensare che avesse solo voglia di prenderci in giro e che non fosse veramente interessata al acquisto di un bento, ho provato e riprovato a chiamarla ma il telefonino era sempre spento, ci siamo sentiti presi in giro.

DA OGGI IN POI CHIUNQUE VOGLIA BENTO O ACCESSORI ANCHE CONSEGNATI A MANO, DOVRA’ NECESSARIAMENTE EFFETTUARE IL PAGAMENTO TRAMITE PAYPAL PRIMA.
LA CONSEGNA VERRA’ FATTA SOLO DOPO AVER RICEVUTO I SOLDI SUL CONTO
NON SI ACCETTANO PIU’ PAGAMENTI ALLA CONSEGNA !!!

Abbiamo sprecato benzina e tempo per nulla, quel pagamento ci serviva.
In quanto a questa signorina si può scordare di avere più a che fare con O Bento Net in futuro visto come ci ha trattati, è intollerabile !!!

Yuri, Sampei e Momoko Masuda

Comments (14) »

spaghetti con uova di riccio

Questa specialità, variamente elaborata a seconda delle località, è tipica delle città costiere ricche di scogli, ideale habitat dei ricci di mare.
Potete fare questa ricetta con i ricchi direttamente oppure anche comprando le uova che trovate nei negozi di alimenti asiatici. 

 

gusci colorati di ricci ^^
 

INGREDIENTI
(dosi per 1 persona)

- 80 gr a pesona di uova di riccio
- 1 cucchiaio di olio
- succo di 1/4 di limone
- pepe e sale qb
- spaghettini Barilla nr 3
- prezzemolo se volete
 

PREPARAZIONE
Tagliare con l’apposita forbice i ricci, e col cucchiaino raccogliere le uova e pochissimo umore contenuto nella cavità (pesarne 80 gr. a persona)
Mettere il ricavato in una zuppiera unendo 1 cucchiaio d’olio ed il succo di 1/4 di limone (a persona), pepe ed una presina di sale
Far lessare gli spaghetti, scolarli bene e metterli nella zuppiera mescolando accuratamente. Sul tutto far cadere una pioggia di prezzemolo trito
 

BUON APPETITO ^^

No comment »

shop 23.08 - keroppi oshibori

Nuovo arrivo al negozietto !!!

OSHIBORI IN SPUGNA DI KEROPPI
!!!

non è facile trovare items di Keroppi e questi oshibori sono davvero graziosi, verde rana del colore perfetto ^^
morbidi e colorati, da lavare a mano o in lavatrice (primo lavaggio meglio a mano)
pezzi disponibili: 4

KEROPPI OSHIBORI - ne ho solo 4 !

come sempre, per info e prezzi, scrivete alla mail del sito !

BUONA GIORNATA A TUTTI ^^

No comment »

orsetto

Un idea su come fare le orecchie a un orsetto ?
usare due shuumai ^^

bento by Luckysundae

Basta fare un normale onigiri triangolare e farcirlo con quello che volete, gli fate una faccetta e le guancine con una goccia di ketchup e per le orecchie avvicinate due shuumai, i raviolini cinesi a forma di fiore ^^

BUONA SERATA ^^

ps - Momochan sta arrivando !!!
oggi per il terzo giorni di fila ho avuto le contrazioni sempre di più, sono ancora quelle preparartorie e lei si muove parecchio, inoltre mi si è abbassato il pancione, segno che sta scendendo verso il canale del parto !
Entro due week end massimo la avremo tra le braccia ! sono troppo felice !!!
WEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Comments (6) »

lingonberry parfait

Ecco un dolce perfetto per questo periodo, non è molto adatto ad essere portato in un bento perkè si scioglie ma è ottimo e se avete dei bambini piccoli potete farvi aiutare a farlo e loro si diveriranno moltissimo.
Tutto qullo che vi serve sono pochi semplici ingredienti che chiunque ha in casa e la famosa marmelalta di frutti rossi Lyngonberry di Ikea che io adoro ^^
E’ una marmellata on particolarmente dolce che oltre come dolce si accompagna benissimo alle famose palline di carne e a piatti di cacciagione ottimi in qesto periodo e anche agli arrosti.
Ecco la semplicissima ricetta che vi serve per fre questo dolcetto ^^

INGREDIENTI (x 6 persone)

2 uova
1/4 tazza di zucchero 
2/3 tazza di Lingonberry marmellata di Ikea
1-1/4 tazze di panna
panna montata e Lingonberry marmellata per guarnizione

COME FARE
Sbattete le uova con lo zucchero fino a che sono morbide e gonfie.
Aggiungete la marmellta di Lingonberry e la panna, non tutta.
Mettete nel freezer il composto in coppette individuali e lasciatelo pe almeno 4 ore.
Togliete dal frigo 5 o 10 minuti prima di mangiarla e decorate con panna montata e marmellata di Lingonberry ^^

BUONA SERATA A TUTTI ^^

No comment »

ordini natalizi

Per chi volesse fare un ordine e magari ci sta pensando da luglio, per favore fate in fertta !
Momoko ももこ 桃子 nascerà a giorni per cui direi che avete tempo sicuro 5 giorni massimo da oggi, dopo di che non sono sicura di poter spedire i vostri pacchi per la data che volete, sarò piuttoto occupata e non so quanto tempo dovrò stare in ospedale e se sarò stravolta per quando avrò bisogno di riposarmi stando in casa in assoluto relax.
Dalla nascita della bimba non ho idea d quando avrò di nuovo tempo per occuparmi del negozietto e Natale si avvicina per cui affrettatevi per favore a fare i vostri regali per le feste ^^
Vi ricordo che la vetrina dove potete vedere i nostri bento e gli accessori disponibili, la trovate su Flickr. (cliccate qui)

Grazie a tutte ^^

BUONA SERATA A TUTTI ^^

No comment »

nuovi resoconti viaggio in Giappone

Ho aggiunto altri due resonconti con foto al VIAGGIO IN GIAPPONE, potete leggerli ciccando alla pagina e scegliendo i topic

13) GIOVEDI: PRANZO IN UN TIPICO RITORANTE GIAPPONESE
14) VENERDI: GIRO IN MOTO CON TERUAKI

SALUTI A TUTTI ^^

Comments (2) »

HALLOWBENTO 2008

Visto che sono a casa da sola stasera ho fatto un bentino per Halloween cosi ho pensato, mangio di meno del solito ma più vario se no mi tocca la solita pasta al sugo HEHE
Il bento usato è della serie Nightmare Before Christmas a un solo piano, con posatina coordinata, pics a tema e silicone cups nei colori giusti ^^

HALLOWBENTO 2008

Il bentino è semplicissimo anche perchè non avevo molto nel frigo e stava iniziando il mio telefilm preferito (CSI come tutti i venerdi).
A sinistra dentro un silicone cup arancione, ci sono due spiedini composti da 4 palline Ikea e infilate su degli spooky pics, l’altro cup di colore viola contiene una foresta di broccoli decorato da un pic pipistrello.
La destra del bento è piena di riso bianco bollito cosparso di semi di sesamo neri e decorato da tre “zucche” che sono tre fettine di carota intagliate a mano perchè la carota non era abbastanza larga da usare il mio solito cutter halloweeniano.
Un uovo sodo trasformato per l’occasione in zucca e colorato con food colors completa l’opera ^^
Strano a dirsi ma sono piena…. mah di solito muio di fame !

BUONA SERATA DI HALLOWEEN A TUTTI ^^

Comments (6) »

31 ottobre - HAPPY HALLOWEEN !

Anche quest’anno ci siamo arrivati, buon divertimento a tutti stasera e se volete delle idee su bento e biscotti cliccate qui sotto ^^

BISCOTTI DI HALLOWEEN
BENTO IDEE PER HALLOWEEN
 


 

BUON HALLOWEEN A TUTTI ^^

No comment »

frasi paurose …

In questa notte di terrore, stammi accanto mio amore, se la strega arriverà, al sicuro ti porterò, ma se ancora paura avrai, nel mio letto finirai e della notte di paura rimarrà il ricordo di un avventura

MIEOWWWWWWWWWW !!!

Spiriti bollenti squarciano la notte scuraaaa..la danza delle streghe,non porta mai fortuuuna….

BUON HALLOWEEN !

Comments (3) »

ricette x Halloween ^^

Se cercate idee su cosa cucinare di originale, cliccate il link qui di seguito e munitevi di fantasia e di ingredienti vari pr le vostre RICETTE DI HALLOWEEN ^^
Volete saperne di più su questa festa ? allora cliccate qui ^^ 

 

 

 

TONNO RACCAPRICCIANTE
Ingredienti (per 6 persone):
2 scatolette di tonno al naturale da 200 gr.
3 cucchiai di maionese o yogurt semplice
mezzo cucchiaino di curry
1 cucchiaio di mostarda di miele
20 fette di pan carré (senza il bordo)
formaggio fuso
olive nere tagliate a fette per decorare
 

Prepararazione:
Amalgamare il tonno, la maionese, il curry e la mostarda in una terrina. Tagliare in forme strane come fantasmi, pipistrelli, zucche. Spalmare il tonno sul pane e coprire con la seconda fetta. Sopra spalmare il formaggio fuso e decorare con le olive per fare gli occhi.
 

MUFFIN DI ZUCCA
Ingredienti (per 6 persone):
300 gr. di farina
3 cucchiaini di lievito
mezzo cucchiaino di peperoncino
2 prese di sale
una presa di zucchero
un uovo
2,5 dl. di latte
2 cucchiai di succo di carota
150 gr. di purè di zucca
1 cucchiaio di olio
 

Prepararazione:
Sbattere l’uovo con il latte, l’olio, il succo di carote e il peperoncino. Aggiungere il sale e lo zucchero alla farina e poi unite il composto lentamente all’impasto e poi unite il purè di zucca (lessate la zucca e poi frullatela) leggermente salato.
Disponete l’impasto negli appositi stampini precedentemente imburrati e mettete nel forno preriscaldato a 200°. Fate cuocere per 20-25 minuti. Una volta cotti lasciate i muffin riposare per qualche minuto prima di sformarli. Serviteli tiepidi. Sono ottimi se serviti con prosciutto e formaggio fresco di capra

BUONA SERATA A TUTTI !!!

No comment »

BUON HALLOWEEN !

Ciao a tutti e BUON HALLOWEEN !!!
per l’occasione girellando ho trovato dei link a delle storie paurose che potete leggere davanti al camino… sul quale ovvio, avrete messo un calderone da strega dove bollire insolite schifezze a tema…..
Eccovele qui ^^

1) UNA CASA PER HALLOWEEN
2) LA NOTTE IN CUI CAMMINANO I MORTI
3) MARY
4) SUSAN A SAMHAIN
5) UN UOMO FELICE
6) HALLOWEEN IN BLU
7) GIOVANNA LA PAZZA
8) LE ZUCCHE DI OGNISSANTI
9) L’ANGELO DELLA SALVEZZA
10) IO NON FESTEGGIO HALLOWEEN
11) AL DIAVOLO HALLOWEEN !

E se invece di andare a una festa restate a casa, spero almeno in dolce compagnia, noleggiate uno dei seguenti film al vostro Blockbuster preferito con tutta la serie annessa di cibarie a tema, accendete una candela tremolante, accendete il video e …. BUONA VISIONE !

** Film della serie Halloween **

Halloween: la notte delle streghe (Halloween, USA, 1978)
Halloween 2: il signore della morte (Halloween 2, USA, 1981)
Halloween 3: il signore della notte (Halloween 3 - Season of the witch, USA, 1982)
Halloween 4: il ritorno di Michael Myers (Halloween 4 - The return of Michael Myers, USA, 1988)
Halloween 5: la rivincita di Michael Myers (Halloween 5 - The revenge of Michael Myers, USA, 1989)
Halloween 6: la maledizione di Michael Myers (Halloween 6 - The curse of Michael Myers, USA, 1995)
Halloween: vent’anni dopo (Halloween H20: 20 years later, USA, 1998)
Halloween: la resurrezione (Halloween: Resurrection, USA, 2002)
Halloween (Rob Zombie’s Halloween, remake, USA, 2007)

** Film ambientati ad Halloween **

La notte di Halloween (The midnight hour, USA 1985)
Cementerio del terror (Messico 1985)
Morte a 33 giri (Trick or treat, USA 1986)
La maschera della morte (Halloween night, USA 1988)
La notte dei demoni (Night of the demons, USA 1988)
Jack-O (USA 1995)
L’urlo del male (The fear: Resurrection, USA 1999)
Fantasmi alla riscossa (When good ghouls go bad, Australia-USA 2001)
Halloween killer (Satan’s little helper, USA 2004)
Adam & evil (USA 2004)
Halloween night (USA 2006)

HAPPY HALLOWEEN !!!

Dolcetto o Scherzetto?

“Dannato Halloween”, grugnì William Scott mentre sbirciava fuori dalla finestra i gruppetti di bambini che si spostavano da una casa all’altra in cerca di dolci e caramelle.
Lui odiava Halloween. L’aveva sempre odiato, fin da bambino, posto che gli fosse mai capitata una cosa orrenda come l’infanzia. A ottantadue anni continuava a detestarlo, così come detestava i mille acciacchi che affliggevano il suo corpo di vecchio. La considerava la festa più idiota dell’universo, persino più idiota di quella di San Valentino. Quei cerebrolesi in costume suonavano il campanello di continuo, dondolandosi sulle gambette in attesa che lui venisse ad aprire. Protendevano le loro mani e lo fissavano con quegli occhietti capaci di intenerire un qualsiasi adulto dotato di un briciolo di istinto materno o paterno. Tranne lui. Perché lui li odiava in modo viscerale, ecco dove stava la differenza. Durante l’anno i bastardi non facevano altro che ideare scherzi crudeli ai suoi danni, per poi presentarsi ad Halloween sulla soglia di casa con l’aureola sopra la testa.
“Piccoli mocciosi…” sussurrò tra le pieghe di una smorfia di puro disgusto. Li vedeva dalla finestra e scuoteva la testa. Ce n’erano a decine, là fuori. Saltellavano, gridavano, sghignazzavano. Avrebbe venduto l’anima al diavolo in cambio di un acquazzone di acido solforico. Poltiglia d’infanti lungo tutte le strade. Il sogno della sua vita.
Aggrottò le sopracciglia quando vide Casper il fantasmino e Dracula il vampiro che si avvicinavano alla sua porta. Li guidava una bambina che calzava sulla testa una zucca di Halloween di plastica. La zucca era intagliata come si usa fare con quelle vere, con due triangoli al posto degli occhi, uno per il naso, e una zigzagante linea incurvata all’insù per bocca. Il suo travestimento finiva lì. Di seguito venivano un normalissimo vestitino bianco e un paio di scarpette nere di vernice.
“Ma che cariiini…” sibilò William ghignando. Il suo viso era una ragnatela di rughe, maschera di una vecchiaia acida e solitaria. Udì il campanello e si voltò verso la porta.
“Hanno davvero il coraggio di venire qui?” chiese sorpreso alla stanza vuota. Il campanello suonò di nuovo e i suoi occhi acquosi si animarono di odio e disprezzo. “Ah, sì? Adesso vi faccio vedere io.”
Andò alla porta e la spalancò di colpo. Casper e Dracula trasalirono e lo fissarono intimoriti. Lui ne fu contento. Non riusciva a vedere l’espressione della bambina, ma era più che sicuro che anche lei si fosse spaventata.
“Dolcetto o scherzetto?” chiese la bambina. Tese la mano verso di lui senza esitare. La sua voce era soffocata da quella specie di casco arancione che indossava, ma William ebbe comunque l’impressione che fosse troppo matura per la sua età.
“Andatevene via, stupidi mocciosi”, brontolò.
La bambina non si scompose. Prese a dondolarsi sulle gambette, proprio in quel modo che lui odiava, e ripeté: “Dolcetto o scherzetto?”
“Ma quale dolcetto e scherzetto!” gracchiò William. “Se non ve ne andate subito, io…”
“Dolcetto o scherzetto?” chiese di nuovo la bambina.
Perplesso, William fissò i due triangoli che la zucca aveva per occhi, cercando di vedere qualcosa. Il buio. Non gli riuscì di scorgere il più vago particolare del suo viso. Sembrava che dentro la zucca non ci fosse proprio nessun viso da vedere. Allungò una mano e batté le nocche sulla plastica arancione. Ne ricavò il rumore di due colpi dati a un contenitore di plastica vuoto.
“Dolcetto o scherzetto?” fece la bambina. Stessa cantilena, stessa intonazione. Come una bambola parlante.
“Ma sei sorda?” chiese William. “Ho detto di levarti dai piedi!”
“Dolcetto o scherzetto?”
William scosse la testa. “Non sei sorda, sei soltanto stupida. Levati dai piedi.”
“Dolcetto o scherzetto?”
Infuriato, William fece uno scatto in avanti e ringhiò per spaventarla. Casper e Dracula fuggirono all’istante. Lei invece rimase dov’era.
“Non hai paura?” chiese William con voce pacata ma piena di minaccia.
La zucca fece segno di no e la bambina tese la mano un po’ di più. “Dolcetto o scherzetto?”
“Io non ti do proprio nessun dolcetto, piccola rompiscatole.”
“Scherzetto?”
“Ma certo, fammi questo scherzetto. Vediamolo, il tuo scherzetto. Voglio proprio vedere cosa…”
La bimba si frugò in tasca e tirò fuori un sacchettino di pelle nera, accuratamente chiuso con un laccio. Lo tese verso di lui e disse:”Scherzetto.”
“Che cos’è?” domandò William lanciandole uno sguardo truce. Quella mossa non se l’era proprio aspettata. Avrebbe giurato che nel giro di qualche secondo gli sarebbero piovute addosso un paio di manciate di coriandoli o di stelle filanti. Lui naturalmente avrebbe dato in escandescenze e la bambina sarebbe scappata di corsa, sghignazzando stupidamente come facevano tutti i cerebrolesi della sua età. Invece la piccola vipera gli porgeva un sacchettino misterioso che, malgrado tutto, era riuscito a catturare la sua curiosità. “Avanti, che cosa sarebbe questa stupidaggine?”
“Scherzetto”, rispose tranquilla la bambina e agitò il sacchettino per invitarlo a prenderlo.
“Cosa c’è lì dentro?”
“Scherzetto”, ripeté la bambina e fece dondolare ancora il sacchettino. “Scherzetto, scherzetto, scherzetto!”
L’espressione sul volto di William passò dal disprezzo alla compassione. “Piccola idiota. Lo sa tua madre quanto sei idiota?”
Il sacchettino smise di oscillare e le orbite vuote della zucca lo fissarono in silenzio. La bambina depositò il sacchetto sullo zerbino.
“Niente dolcetto, perciò scherzetto”, sentenziò. Gli voltò le spalle e trotterellò via, andando a unirsi agli altri bambini.
“Che scherzetto del cavolo”, borbottò William e posò gli occhi sul piccolo oggetto che giaceva in mezzo allo zerbino. “Te lo do io, il dolcetto, se ti pesco un’altra volta a suonare il mio campanello.” Si guardò attorno per assicurarsi che l’odiosa bambina non lo stesse tenendo d’occhio. Non si vedeva nessuna zucca arancione spuntare tra le testoline dei bambini che transitavano davanti a casa sua. Si chinò e prese il sacchettino per il laccio. Rientrò in casa e sedette sul divano. Tastò con cautela l’involucro di pelle nera per cercare di indovinare cosa contenesse, ma alla fine dovette ammettere di avere le idee piuttosto confuse. Sbuffò seccato e si decise a sciogliere il laccio. Quindi lo scosse vigorosamente per farne uscire il contenuto.
Lo scorpione cadde sulla sua coscia destra, alzò il pungiglione e lo affondò nella carne della gamba, rapido e spietato. 

No comment »